“NUOVI STRUMENTI PER LA COOPERAZIONE DEL FUTURO”, IL SEMINARIO A RIETI

Inserito il luglio 15, 2016 at 15:24

Categorie: In evidenza, Legacoop Rieti

Quali sono le prospettive per il mondo cooperativo, a seguito dell’approvazione del Nuovo Codice degli Appalti? Quali le criticità da superare e le opportunità da cogliere? Cosa può rappresentare il PSR per il mondo della cooperazione? Per rispondere a queste domande ed esplorare gli aspetti che ne conseguono, il 14 luglio scorso la Legacoop Lazio ha organizzato il seminario “Nuovi strumenti per la cooperazione del futuro”, presso la sala Consiliare del Comune di Rieti.
All’incontro hanno preso parte i referenti di Legacoop Lazio Federico Masuzzo (Rieti), Massimo Pelosi (Lazio Nord), Daniele Del Monaco (Lazio Sud) e Anna Vettigli (Sociali), oltre al Commissario Straordinario di Legacoop Lazio, Placido Putzolu.
Presenti anche il Sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, il Presidente della Provincia di Rieti, Giuseppe Rinaldi, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Rieti, Luca Conti, il Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Rieti, Pier Luigi Coccia, e Armando Lancia, Dirigente dell’Area Decentrata Agricoltura di Rieti – Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca.
I principali temi affrontati nel corso del seminario sono stati il Nuovo Codice degli Appalti e le misure di finanziamento legate al PSR 2014-2020, con particolare focus sul settore Agroalimentare. All’incontro erano presenti alcune cooperative reatine aderenti a Legacoop Lazio e i referenti di varie realtà della provincia.
“Riteniamo sia di vitale importante la nostra presenza sul territorio – ha commentato a margine dell’incontro il Commissario di Legacoop Lazio, Placido Putzolu – non solo per rafforzare il rapporto con le cooperative aderenti ma, soprattutto, per fornire loro gli strumenti necessari per cogliere le opportunità che arrivano dall’esterno. Bandi ed appalti sono importanti fonti di crescita, soprattutto per alcuni comparti del nostro mondo cooperativo.”
Il seminario di ieri segue altre iniziative analoghe svolte sul territorio regionale da Legacoop Lazio, allo scopo di permettere la più ampia diffusione di tematiche di interesse rilevante per le cooperative aderenti.