13° CONGRESSO LEGACOOP LAZIO: UNA NUOVA VISIONE PER LA BUONA COOPERAZIONE

Inserito il febbraio 13, 2017 at 11:04

Categorie: In evidenza

La Lega Regionale Cooperative e Mutue del Lazio (Legacoop Lazio) svolgerà il suo 13° Congresso il 15 e 16 febbraio 2017, presso il Centro Congressi Frentani di Roma (via dei Frentani, 4). Titolo dell’Assise congressuale “Una nuova visione per la buona Cooperazione”.
La due giorni di lavori congressuali chiuderà la fase commissariale, iniziata nel mese di dicembre 2014, e darà il via ad un nuovo percorso in grado di accompagnare Legacoop Lazio e le proprie associate verso nuovi traguardi, tra cui la nascita dell’Alleanza delle Cooperative del Lazio.
Le imprese cooperative laziali, pur avendo risentito della generale crisi economica e di un contraccolpo reputazionale derivante dalle inchieste che hanno coinvolto alcuni esponenti del mondo cooperativo, si presentano all’appuntamento forti di un tessuto economico-sociale fortemente radicato nei territori e di una capacità produttiva in grado di garantire alti livelli occupazionali. Legacoop Lazio conta infatti 690 imprese aderenti, oltre 4 miliardi di fatturato, 530.000 soci e oltre 25.000 occupati.
La buona Cooperazione laziale, tuttavia, ha bisogno di rilanciare con forza la propria identità culturale, ripartendo dalle radici, dall’identità e dai valori, recuperando la dignità della storia, dell’evoluzione, della cultura e dell’etica dell’impresa cooperativa.
Ad illuminare il nuovo percorso sarà il “faro della legalità”, in grado di valorizzare l’onesto lavoro di migliaia di cooperatori ed indirizzare le scelte programmatiche e operative verso la tutela dell’etica e della trasparenza.
La sessione pubblica del 15 febbraio, a partire dalle ore 14.30 e fino alle 18.30, sarà dedicata ad una tavola rotonda introduttiva sul tema della visione, intesa non come un progetto ma come ciò che fonda e che rende possibile ogni progettualità, che non sia puramente tecnica ma voglia dotarsi di significati aperti e condivisi.
Nei mesi successivi al Congresso, i temi emersi saranno oggetto di un percorso di riflessione e partecipazione tra Legacoop Lazio e le proprie aderenti, allo scopo di generare una visione condivisa in grado di tracciare il percorso da seguire e le ragioni per farlo.
La tavola rotonda sarà introdotta e animata dal prof. Emilio Vergani, progettista sociale e autore del libro “Costruire visioni. Fare il mondo come dovrebbe essere”, che raccoglierà ed elaborerà spunti e osservazioni provenienti dai presidenti delle principali Associazioni di settore di Legacoop Nazionale.
Interverranno durante il dibattito anche esponenti delle Istituzioni, della Regione Lazio, delle Organizzazioni Sindacali e delle altre Associazioni di Categoria, sui temi anticipati nel documento congressuale: ambiente, trasporti, cultura, welfare, commercio, agroalimentare.
A conclusione della prima giornata ed in seduta privata, si riuniranno le commissioni congressuali per dibattere sui temi di competenza.
La giornata del 16 febbraio riservata ai Delegati delle cooperative, consorzi ed enti aderenti a Legacoop Lazio, a partire dalle ore 9.30 e fino alle 13.30, si aprirà con la relazione introduttiva del commissario straordinario Placido Putzolu, che fornirà un quadro della situazione economica ed organizzativa della Legacoop Lazio a seguito dei due anni di commissariamento.
A seguire gli interventi dei Delegati e il dibattito sui temi di più stretto interesse per il mondo cooperativo laziale. Si provvederà poi all’esposizione delle relazioni delle commissioni congressuali e alle votazioni degli organismi dirigenti.
Concluderà i lavori del 13° Congresso di Legacoop Lazio Mauro Lusetti, presidente di Legacoop Nazionale.

Scarica il comunicato

Scarica il save the date

Scarica il Documento Congressuale

Scarica il programma