140 MLN DI CITTADINI EUROPEI SONO SOCI DI COOPERATIVE: RAPPORTO 2015 SULLA COOPERAZIONE IN EUROPA

Inserito il aprile 27, 2016 at 10:58

Categorie: In evidenza

Cooperatives Europe ha presentato il 20 aprile a Bruxelles, in occasione dell’Assemblea annuale, il rapporto “Il potere della cooperazione: dati 2015”. Il rapporto che si basa su una ricerca, durata 18 mesi con il contributo di 40 esperti nazionali e settoriali di 34 paesi europei,
Il rapporto 2015 vuole offrire una panoramica aggiornata sull’impatto delle cooperative in Europa, che offrono lavoro ad oltre, 4,7 milioni di persone . Le 176.000 imprese cooperative, di proprietà di oltre 141 milioni di soci, generano un fatturato annuale di €1,005 miliardi: più del PIL combinato di Finlandia, Danimarca Norvegia e Svezia.
Il rapporto fornisce anche informazioni suddivise per settori e paesi, evidenziando i punti di forza e le potenzialità della cooperazione. Il Presidente di Cooperatives Europe, Dirk Lehnoff, ha così commentato: i risultati di questa ricerca dimostrano le significative dimensioni del fenomeno cooperativo in Europa ed il suo impatto. Questi dati saranno molto utili nell’accrescere la nostra capacità di rappresentare la cooperazione nel definire le politiche socio- economiche europee. Inoltre questo studio getta le basi per ulteriori collaborazioni nell’ambito della ricerca tra i nostri associati per apprendere gli uni dagli altri, in particolare, su come promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese cooperative in Europa.
Clicca qui per scaricare il rapporto