A LEZIONE DI COOPERAZIONE, DALLA COREA DEL SUD AL CONSORZIO PARSIFAL

Inserito il ottobre 30, 2018 at 17:38

Categorie: Legacoop Lazio Sud, Legacoop Sociali, News

Una delegazione di 23 dirigenti del National Pension Service (NPS), lo scorso 29 ottobre, è giunta a Frosinone dalla Corea del Sud. Non un viaggio di piacere o, almeno, non solo. Scopo della missione era l’approfondimento della conoscenza del modello cooperativo, del suo valore sociale e delle buone pratiche già esistenti sul territorio italiano.
A fare gli onori di casa il Presidente del Consorzio Parsifal e Responsabile Legacoop Lazio Sud, Daniele Bruno Del Monaco, che ha messo a fuoco le caratteristiche specifiche del modello cooperativo: dalla governance alla procedura di costituzione, passando per le attività lavorative peculiari di ogni settore. In particolare, si è soffermato sulla realtà d’impresa del Consorzio di cooperative sociali Parsifal.
Molte le domande da parte dei presenti, particolarmente incuriositi dal meccanismo della ripartizione degli utili, dal loro reinvestimento all’interno della stessa cooperativa e dalla presenza di lavoratori, soci e non, molto giovani.
Al termine della visita, la delegazione coreana ha voluto ringraziare per l’ospitalità con un dono caratteristico dell’artigianato nazionale. Dal canto suo, Del Monaco ha voluto omaggiare i dirigenti coreani con un prodotto artigianale nato dalle creazioni dell’Atelier Acanthus, della cooperativa sociale Astrolabio di Latina.
A giudicare dai volti attenti, dai block notes e dalle penne per prendere appunti, dai telefonini rigorosamente spenti, la Cooperazione laziale sbarcherà presto in Estremo Oriente come “buona pratica” da replicare.