Adesioni a Legacoop Lazio

Con l’adesione alla Lega delle Cooperative e Mutue del Lazio, si stabilisce un rapporto secondo le forme stabilite dalla legislazione italiana.

Legacoop Lazio fornisce ai suoi associati una serie di servizi, partendo dall’assistenza al momento della costituzione dell’impresa, all’assistenza nella formazione del capitale umano, alla diffusione di tutte quelle conoscenze che regolano la la vita di un’impresa, all’autocontrollo, attraverso l’attività di vigilanza, così come delegato dal Ministero dello Sviluppo Economico all’assistenza nella ricerca di forme di finanziamento ed in fine,alla rappresentanza dell’impresa a livello istituzionale. Tutto ciò sia attraverso consulenze mirate che un continuo servizio di informazione.

Per poter aderire a Legacoop Lazio è necessario inviare:

1) statuto in vigore;

2) atto costitutivo;

3) gli ultimi due bilanci con i relativi allegati;

4) visura ordinaria della Camera di Commercio;

5) copia valida del documento di identità del legale rappresentante.

Inoltre vanno inviati i seguenti facsimile:

a) Domanda di adesione completata in ogni sua parte

b) Atto sostitutivo di notorietà

c) Delibera di adesione

d) Informativa sulla privacy

Per le cooperative di lavoro va inviato il regolamento (L. 142/01).

La suddetta documentazione deve pervenire telematicamente a revisioni@legacooplazio.it in una grandezza non superiore a 3,00 MB.

Si precisa che gli allegati a,b e c (domanda di adesione, atto sostitutivo e delibera di adesione) devono essere anche inviati su supporto cartaceo perché recanti la firma in originale del legale rappresentante. E’ possibile inviare tale documentazione tramite A/R indirizzata a Legacoop Lazio (Lega Cooperative e Mutue del Lazio) -  piazza F. De Lucia 35, 00139 Roma – oppure concordare via mail (revisioni@legacooplazio.it) un appuntamento per la consegna.

All’iscrizione è previsto il pagamento della prima quota associativa per un importo pari a € 300,00.

Vi invitiamo a leggere la nuova delibera di contribuzione associativa approvata dalla Direzione Nazionale di Legacoop il 28 marzo 2012.