AL COWO CON SPAZIO BABY “L’ALVEARE” SI FA COLAZIONE CON LE STAMPANTI 3D. IL PROGRAMMA DEL SEMINARIO

Inserito il marzo 3, 2015 at 12:35

Categorie: News
Tags: , , , , , , , ,

L’Alveare – coworking con spazio baby premiato da Innova in Coop, bando lanciato da Legacoop Lazio e da Coopfond - a marzo, organizza diversi seminari all’interno degli spazi presenti in Via fontechiari 35, 00172 a Roma. La partecipazione è gratuita e- per quanto riguarda il primo appuntamento- include la colazione, ma è necessaria la prenotazione, che potrà essere effettuata qui. Il primo corso si terrà domani, 4 marzo, dalle ore 09:00 alle ore 11:00, e avrà come oggetto di studio la stampa 3D.

 

L’EVENTO, IL PROGRAMMA:

 

Come ogni nuova tecnologia, anche quella della Stampa 3D è accompagnata da una moltitudine di sostenitori e da un’altrettanta moltitudine di oppositori o comunque più in generale di individui che guardano alle possibilità offerte da questo nuovo strumento con occhio critico.
Durante la Colazione si cercherà di fare il punto sullo stato dell’arte di questa nuova, seppur non recentissima, tecnologia (il suo primo brevetto risale infatti al 1984).

Prezioso sarà il contributo di Fulvio Gollinelli del team Just Make, la prima piattaforma collaborativa che permette a qualsiasi utente di essere guidato nella stampa di oggetti 3D, l’intervento di Silvio Tassinari che parlerà di Falla 3D, la prima stampante 3D Open Source a levitazione magnetica, e quello di Cristian Currò dell’organizzazione Open BioMedical Initiative che illustrerà le applicazioni della stampa 3D nel campo della biomedica.

Data la tematica affrontata, l’evento si rivolge non solo a makers, professionisti, tecnici e hobbisti, ma anche a tutte quelle persone che sono incuriosite da questa nuova e formidabile tecnologia. Ovviamente sono invitati anche tutti coloro che vogliono incontrare lo staff di Elettronica Open Source!

 

DELIZIE PER IL PALATO

 

Verranno proposti i prodotti artigianali de La Dispensa: ventagli di frolla ripieni di ricotta, crostata con confettura di frutta e ciambelline al miele.
Per chi dovesse avere  eventuali allergie o intolleranze alimentari, dopo opportuna e anticipata segnalazione, potrà ricevere un menù personalizzato per la colazione.