Alemanno in visita a “Evasioni romane”: “Importante il lavoro dei detenuti”

Inserito il gennaio 9, 2012 at 09:46

Categorie: In evidenza, Legacoop Sociali

Il primo cittadino ha visitato a Trastevere la mostra-mercato dei prodotti realizzati dai detenuti: “Il loro reinserimento lavorativo è fondamentale”. Ecco il comunicato.

“Roma Capitale diventerà partner commerciale stabile delle realtà che lavorano nel sociale perché è importante creare una nuova economia solidale”. Lo ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che questa mattina ha visitato “Evasioni Romane”, la mostra-mercato dei prodotti realizzati dalle produzioni carcerarie, fortemente voluta dal Garante dei Detenuti di Roma Capitale Filippo Pegorari e organizzata dall’associazione di promozione del lavoro dei detenuti “Recuperiamoci”, diretta da Paolo Massenzi allestita a Trastevere fino al 31 dicembre. Il primo cittadino, nel corso della sua visita agli stand della manifestazione, ha voluto ancora sottolineare come “il reinserimento lavorativo per chi ha avuto un’esperienza detentiva o per chi è ancora in carcere è fondamentale e decisivo per evitare la reiterazione del crimine. Questo è importante non solo per i detenuti, ma anche per tutta la città di Roma”.

Per l’occasione è stato consegnato a Pietro Rossi, fondatore della Cooperativa Sociale Artemisia e dell’omonimo consorzio che dal 1999 lavora nel mondo del sociale accanto alle istituzioni territoriali, con particolare attenzione alla città di Roma, il premio “Imprenditore Sociale 2011”, istituito dal Presidente della IX Commissione consiliare per il Commercio, Ugo Cassone, per far emergere le eccellenze che si riscontrano nel settore cooperativistico sociale. Erano presenti alla manifestazione l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Marco Visconti, il delegato del sindaco allo Sport, Alessandro Cochi, il delegato per i Rapporti con le comunità regionali, Domenico Naccari, il Garante dei diritti delle persone private della libertà personale, Filippo Pegorari, il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria, Maria Claudia Di Paolo. Nel corso dell’evento sono state ringraziate le cooperative sociali che stanno prendendo parte alla manifestazione “Evasioni Romane”.

fonte: ROMA TODAY