ASSISTENZA AGLI ANZIANI: SPEHA FRESIA ORGANIZZA UN SEMINARIO INTERNAZIONALE

Inserito il settembre 9, 2014 at 11:35

Categorie: Legacoop Sociali, News
Tags: , , , ,

L’11 settembre alle ore 10, presso la sede della Legacoop Lazio, la cooperativa Speha Fresia presenta il seminario transnazionale “EFEC – ECVET for elderly care” che affronterà il tema dell’assistenza agli anziani, concentrandosi sul sistema dei crediti formativi. Un appuntamento importante ed indispensabile per tutti coloro che operano nel settore e che intendono mantenersi aggiornati per potenziare la qualità dei servizi offerti. Secondo gli obiettivi della strategia Europa 2020 e secondo il Comunicato di Bruges- infatti- per arrivare ad un aumento del 75% del tasso di occupazione è necessario migliorare la formazione professionale quale mezzo per rispondere adeguatamente ai bisogni del mercato nel lavoro. Questa richiesta ha reso più consapevoli gli operatori del settore della necessità di aggiornare e potenziare le loro competenze attraverso la definizione di nuovi meccanismi e strumenti per l’offerta formativa.

 

 

Nel 2013, è nato il progetto “ECVET per l’assistenza agli anziani” (EFEC) -uno dei partenariati transnazionali chiamati Sector SkillsAlliances (Alleanze di Competenze Settoriali – SSA) proposti dalla Commissione dell’Unione Europea.

EFEC vuole migliorare il confronto, la trasparenza e il reciproco riconoscimento delle qualifiche nei sei paesi partner (Estonia, Finlandia, Germania, Italia, Lituania e Regno Unito) e applicare i principi ECVET nel campo dell’assistenza agli anziani.

 

Invecchiamento della popolazione e crescita della longevità; cambiamenti nei modelli famigliari e soluzioni abitative; assistenza di lungo-termine inadeguata; scarsa e bassa qualità della forza lavoro nel settore dell’assistenza; grande numero di lavoratori migranti e più utenti internazionali nel settore dell’assistenza: sono questi i temi affrontati dal progetto che verranno trattati durante il seminario che si terrà l’11 settembre alle ore 10 in piazza Fernando De Lucia, 20.

 

L’obiettivo generale del progetto “ECVET per l’assistenza agli anziani” è quello di sviluppare Unità di Apprendimento di Base per il lavoro di assistenza fondato sulla ricerca dei bisogni reali, sulla sperimentazione e sull’implementazione di azioni formative, sia nella formazione professionale iniziale, sia in quella continua.

Il progetto punta, inoltre, alla semplificazione del processo di confronto, trasparenza e reciproco riconoscimento delle qualifiche nei sei paesi partner, attraverso l’applicazione dei principi ECVET nel lavoro di assistenza per/con gli anziani. Gli obiettivi concreti del progetto sono:

 

- creare un’alleanza transnazionale tra chi offre formazione professionale, i portatori di interesse nel campo dell’educazione e qualificazione professionale, associazioni di professionisti;

- analizzare i bisogni reali, raccogliere buone pratiche e novità nel settore dell’assistenza agli anziani nei paesi partner;

- comparare i bisogni reali e le qualificazioni/curricula nei paesi partner;

- creare una lista delle competenze necessarie degli operatori socio-assistenziali sulla base dell’analisi e delle ricerche sui bisogni reali;

- definire un’UNITÀ formativa di base rivolta agli operatoridell’assistenza agli anziani / identificazione dei risultati dell’apprendimento (in termini di conoscenze, abilità e competenze) e testare questi strumenti con gli operatori/studenti del settore;

- implementare il lavoro collegato alla lista delle competenze e all’UNITÀ di base per l’assistenza agli anziani attraverso la formazione professionale e tirocini nel settore;

- divulgare le pratiche collegate all’ECVET e formare gli operatori professionali, gli educatori e i formatori attraverso l’uso di materiali ECVET e di strumenti Europei;

- disseminare i risultati di progetto sulla pagina-web e durante i seminari; sviluppare ulterioremateriale di disseminazione.

 

Tra le attività, si distinguono:

- Analisi dei bisogni reali per offrire una conoscenza generale dello stato dell’arte nel campo dell’assistenza agli anziani: esperienze, migliori pratiche e innovazioni nel settore;

- Incontro di lancio del progetto dal 4 al 6 marzo 2013;

- Incontri dei gruppi di lavoro in ciascuno dei sei paesi partner;

- Implementazione di un’Unitàdi Apprendimento di Base (conoscenze, abilità e competenze) per gli operatori/studentinel settore dell’assistenza agli anziani e sua sperimentazione nei paesi partner;

- Materiale di disseminazione e un seminario conclusivo a Tallinn.

 

Per scaricare il programma del seminario internazionale, clicca qui.