AUTOTRASPORTO: «PREOCCUPATI PER L’AUMENTO DELLE ACCISE SU BENZINA E GASOLIO»

Inserito il luglio 1, 2011 at 09:14

Categorie: Legacoop Servizi, News

COORDINAMENTO COOPERATIVO per il TRASPORTO e la LOGISTICA

Agci Servizi di Lavoro, Federlavoro e Servizi-Confcooperative, Legacoop Servizi

COMUNICATO STAMPA

AUTOTRASPORTO: «PREOCCUPATI PER L’AUMENTO DELLE ACCISE SU BENZINA E GASOLIO»

Roma, 30 giugno 2011 – «Siamo seriamente preoccupati per le ripercussioni che il nuovo rincaro di 4 centesimi al litro delle accise su benzina e gasolio, potrà determinare su un settore già fortemente in crisi come quello dell’autotrasporto».

È quanto dichiarano i presidenti Massimo Stronati (Federlavoro e Servizi-Confcooperative), Ferdinando Palanti (Legacoop Servizi) e Olga Eugenia Pegoraro (Agci Servizi di Lavoro), organizzazioni riunite nel Coordinamento cooperativo per il trasporto e la logistica, in merito al provvedimento dell’Agenzia delle Dogane di aumentare di 4 centesimi le aliquote d’accisa sui carburanti, deciso per fronteggiare l’emergenza immigrati.

«Pur ritenendo meritevoli le finalità del provvedimento  – continuano i presidenti nella nota congiunta – riteniamo che tale scelta possa aggravare la già complicata condizione in cui vessa il comparto, penalizzato, oltre che dalla negativa congiuntura economica, anche dal continuo incremento annuale del prezzo del carburante, dei pedaggi e delle assicurazioni, aumenti che difficilmente gli operatori potranno recuperare sul mercato».

«Auspichiamo che il Governo – concludono i presidenti del Coordinamento cooperativo – anche al fine di non vanificare quanto di buono fatto a favore dell’autotrasporto, si attivi al più presto per individuare meccanismi di recupero immediato, per arginare una situazione che rischia di ledere ulteriormente la stabilità delle imprese dell’autotrasporto merci e del trasporto pubblico locale».