Avviso Pubblico: Porta Portese una risorsa per Roma

Inserito il giugno 7, 2013 at 10:40

Categorie: Bandi, News

Vi segnaliamo che è’ stato pubblicato sul sito di Roma Capitale, nella sezione Pubblicità le­gale – Albo Pretorio, il bando per i finanziamenti alle piccole e medie imprese nell’ambito del P.L.U.S. cofinanziato dal POR FESR Lazio che riguarda il progetto di riqualificazione urba­nistica dell’area di Porta Portese. Grazie ai fondi messi a disposizione di Roma Capitale da Regione Lazio e Unione Europea cambierà volto la zona Gianicolense, delimitata ad Est dal Tevere, a Ovest da Via di Trastevere, Via Ippolito Nievo e Via Ettore Rolli, a Sud dalla ferro­via e a Nord da Via Girolamo Induno.

”Con la pubblicazione del bando – spiega l’assessore alle Attività Produttive Davide Bordoni – è iniziata la fase relativa alla rigenerazione economico-commerciale dell’area attraverso so­stegno e incentivi per la piccola imprenditoria locale: sono previsti contributi sia per la crea­zione di nuove Pmi, sia per lo sviluppo e l’ampliamento di quelle già esistenti. I fondi stanziati saranno utilizzati per l’agevolazione dello start-up di micro imprese e nuove aziende che, nei progetti di rigenerazione di Porta Portese, sapranno individuare un asse di sviluppo sul quale scommettere. Saranno premiate le iniziative mirate a dare un volto moderno all’intero qua­drante, del quale dovranno contribuire a preservare memoria e storicità”.

Per accedere alle agevolazioni a fondo perduto le imprese dovranno presentare richiesta al Dipartimento Attività Economiche e Produttive – Formazione e Lavoro, U.O. Osservatorio sul Lavoro-Sostegno e Orientamento al Lavoro, esclusivamente tramite e-mail, all’indirizzo: pro­tocollo.commercioformazionelavoro@pec.comune.roma.it

Il termine iniziale per la presentazione delle domande di agevolazione decorre a partire dalle ore 12,00 del trentesimo giorno successivo alla pubblicazione (03/06/2013) dell’Avviso sull’Albo Pretorio. Le domande di agevolazione saranno accolte, pena esclusione, non prima del termine indicato e nel limite delle risorse finanziarie disponibili e comunque entro il 31 dicembre 2013.

DOCUMENTAZIONE:

· Avviso pubblico

· Estratto Avviso pubblico

· Domanda di contributo

· Richiesta di garanzie

· Progetto d’investimento

· Impegno a costituire una nuova impresa nell’area target

· Impegno a costituire una sede operativa nell’area target

LINK UFFICIALE