CCNL COOP SOCIALI: primo incontro delle associazioni cooperative del Lazio

Inserito il settembre 17, 2012 at 08:04

Categorie: In evidenza, Legacoop Sociali

COMUNICATO

Roma, 11 settembre 2012 - Il giorno 11 settembre si è svolto il primo incontro tra le rappresentanze delle Centrali cooperative e le Organizzazioni sindacali, parti firmatarie del CCNL cooperative sociali, rinnovato lo scorso dicembre 2011.

Hanno partecipato alla riunione i rappresentanti delle Associazioni cooperative:

Federsolidarietà – Confcooperative Lazio : Ciro De Geronimo, Rossana Cerbone

Legacoopsociali Lazio: Pino Bongiorno, Carlo Grimaldi

Agci Lazio: Eugenio De Crescenzo

La discussione ha avuto ad oggetto la richiesta di attivazione da parte delle Associazioni cooperative del percorso di gradualità previsto dall’art. 77, punto 2 del CCNL delle cooperative sociali e la piattaforma del contratto di secondo livello presentata dai Sindacati a norma del novellato art. 10 del CCNL.

I rappresentanti delle Associazioni cooperative hanno esposto la forte necessità di attuare, a norma dell’art. 77, punto 2 del CCNL, lo strumento di deroga alla applicazione della 2^ tranche degli aumenti contrattuali prevista a partire dal periodo di paga di ottobre 2012, dando ampia illustrazione ai Sindacati dello stato di forte sofferenza economica e finanziaria delle cooperative sociali del Lazio, a seguito del  mancato adeguamento delle Tariffe ai pregressi aumenti contrattuali e dei forti ritardi nei pagamenti da parte degli enti committenti, nonché della più generale situazione di crisi del Paese e della Regione Lazio, che mette altresì in serio rischio il mantenimento dei servizi in essere e pertanto dei posti di lavoro dei soci e dipendenti.

E’ stata altresì evidenziata ai Sindacati la forte necessità di porre in essere un percorso condiviso tra Associazioni cooperative e Sindacati, ciascuno nel proprio ruolo,  per una difesa delle cooperative sociali e dei loro lavoratori, al fine di definire un sistema di regole cogenti per gli Enti committenti finalizzato alla regolarità dei pagamenti e all’adeguamento delle tariffe in linea con i costi dei CCNL, nonché una ottimizzazione e un adeguato utilizzo delle risorse finanziarie della Regione e degli Enti locali per il mantenimento dei servizi e dei livelli essenziali di assistenza.

L’incontro, a carattere prevalentemente interlocutorio, è stato aggiornato al prossimo 18 settembre.

 Federsolidarietà  Lazio           Legacoopsociali Lazio                    Agci Lazio