CIVITAVECCHIA: l’8 settembre riapre il supermercato Coop completamente ristrutturato

Inserito il settembre 5, 2011 at 08:44

Categorie: Coop, News

Le novità si vedranno da lontano, grazie a un coloratissimo murale, grande come tutto l’edificio, realizzato da un giovane artista graffitaro che, armato di bombolette spray, ha dato immagine al mondo e ai valori di Coop. A dieci anni dalla sua apertura il supermercato Coop di Civitavecchia viene completamente ristrutturato e dopo importanti lavori interni ed esterni – effettuati perlopiù senza interrompere l’attività di vendita – e soli tre giorni di chiusura (dal 5 al 7 settembre) riapre i battenti la mattina di giovedì 8 settembre, alla presenza delle autorità locali e dei rappresentanti della Cooperativa. La riapertura avverrà alle ore 10,00 alla presenza del Presidente Marco Lami di Unicoop Tirreno e del Sindaco di Civitavecchia Gianni Moscherini.

Le novità strutturali riguardano l’inserimento del banco tradizionale delle carni, l’aumento nell’offerta take-away di formaggi e salumi, la pescheria rinnovata e l’offerta di pescato locale. La presenza di prodotti locali viene rafforzata in gastronomia, pane e pasticceria e ortofrutta. Il no food è stato ridefinito con la nascita del mondo baby, un maggior assortimento stagionale e nel reparto casa. La zona parafarmacia offre integratori alimentari e prodotti per la cura personale, mentre le persone intolleranti al glutine troveranno una maggiore offerta di alimenti per celiaci. Particolare enfasi viene data alla comunicazione commerciale e istituzionale, con  la campagna Vicino A Noi (prodotti acquistati direttamente dai fornitori locali) in primo piano. Le linee a marchio Coop “Fior Fiore” (le eccellenze gastronomiche) e “BeneSì” (alimenti biologici) avranno spazi e ambientazione dedicati, pur essendo presenti anche nei reparti di appartenenza, accanto alle altre marche. Nuovi banchi frigo e illuminazione a led consentiranno un notevole risparmio energetico. Lo sportello del Prestito Sociale rimane all’esterno dell’area vendita, ma viene spostato accanto al Punto di Ascolto, dove si trova anche una zona dedicata ai Soci Coop che a Civitavecchia sono ad oggi 19.300: uno spazio per comunicare le iniziative sociali e organizzare presidi, lo scaffale dei Libri Randagi (book-crossing), una postazione internet e una dietista che nel mese di settembre, una volta a settimana, sarà a disposizione per consigli su corretta alimentazione, lettura etichette, conservazione cibi, etc.

Il numero dei dipendenti rimane invariato, ma cambia il gruppo di testa e si applica, in via sperimentale, un nuovo modello organizzativo. Il responsabile del punto vendita è Manlio Albertini. All’esterno il parcheggio viene ridisegnato e il grande murale, realizzato dall’artista Dario Vella, accoglie soci e clienti con una veste nuova  e vivace. Per l’intera ristrutturazionela Cooperativaha investito circa 500.000 euro. Con il punto vendita di Civitavecchia si inaugura inoltre una nuova filosofia commerciale, più tarata sulle peculiarità del territorio e sulla concorrenza che in questa zona è particolarmente presente e aggressiva. Si parte perciò l’8 settembre con un volantino Sottocosto per proseguire con sei cicli promozionali ad hoc e una linea prezzi specifica per il punto vendita che consenta ai soci e ai clienti di Civitavecchia di percepire pienamente il forte impegno di Coop verso il contenimento dei prezzi.