CONSORZIO A.I.C.: DALL’ASSEMBLEA DEI SOCI IMPORTANTI SEGNALI SU TENUTA E INNOVAZIONE

Inserito il luglio 2, 2018 at 10:14

Categorie: Cooperare nell'Innovazione Sociale, Legacoop Abitanti, News

Si è svolta martedì 26 giugno alle ore 16,00, presso la sala del Consorzio Cooperative Abitazione “Associazione Italiana Casa” di via Ruini a Roma, l’Assemblea dei Soci del Consorzio A.I.C.. All’Ordine del Giorno l’approvazione del bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2017 e le relative relazioni accompagnatorie, oltre al rinnovo delle cariche all’interno del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale.
A presiedere i lavori il Presidente del Consorzio A.I.C., Fabrizio Scorzoni, e il Vicepresidente, Carlo Proietti. Presente anche il Presidente di Legacoop Lazio, Placido Putzolu, che ha manifestato il suo plauso per le rilevanti azioni messe in campo dal Consorzio sul versante del risanamento economico e dell’innovazione dei servizi offerti.
In un quadro generale che registra modesti segnali di ripresa nel settore delle abitazioni, il Consorzio A.I.C. chiude l’annualità 2017 con un valore della produzione superiore ai 13 milioni di euro. L’esercizio 2017 è stato caratterizzato dal proseguimento dei lavori degli importanti cantieri di Grotta Perfetta, Talenti e Trigoria, oltre che dal fondamentale contenimento dei costi di gestione del Consorzio, attuato grazie alla collaborazione di tutto il personale.
Si è inoltre lavorato per far fronte alla difficoltà di sviluppare una più incisiva politica di acquisizione, mediante accordi con alcune importanti agenzie immobiliari sia sugli alloggi invenduti sia per la parte cantieristica.
E’ proseguita, inoltre, l’attuazione della strategia individuata con il Piano Industriale 2016-2018, tesa a selezionare alcuni specifici obiettivi e aree d’intervento finalizzati alla crescita delle attività del Consorzio, in un momento di grave e prolungata crisi del settore.
Importanti segnali sono giunti, nel corso del 2017, anche dagli stessi soci, mediante lo strumento del prestito sociale. Su questo tema, oltre all’adozione da parte del Consorzio del Regolamento Nazionale Legacoop, si è avviata una nuova e proficua sinergia con Banca Etica, che rappresenterà un’ulteriore garanzia per i soci prestatori.
Oltre al mercato tradizionale legato alla costruzione e vendita degli alloggi, il Consorzio sta anche lavorando ad importanti progetti sul versante della riqualificazione e rigenerazione urbana. Non ultimo il progetto RI.GE.NE.RA., realizzato grazie alla sinergia con altre importanti realtà laziali del settore delle abitazioni. Nel corso dell’Assemblea sono state infatti presentate le attività innovative su cui il Consorzio sta lavorando: il Fondo Immobiliare “Housing Cooperativo Roma”, la rigenerazione urbana, la riqualificazione energetica degli edifici, il recupero delle periferie.
Progetti ad alto valore etico e sociale ma, anche, strategie di lungo periodo in grado di ricollocare il Consorzio su nuovi e remunerativi segmenti di mercato.