COOP FRONTIERE: CORSO DI FORMAZIONE IN FOTOGRAFIA COME MEDIAZIONE CULTURALE

Inserito il ottobre 2, 2014 at 12:16

Categorie: News
Tags: , ,

Per le cooperative e i soci delle cooperative aderenti a Legacoop Lazio, il 15% di sconto sul corso!

 

La cooperativa Frontiere, aderente a Legacoop Lazio, organizza anche quest’anno un corso di fotografia come mediazione culturale. Il corso avrà inizio nel mese di novembre e si terrà presso la  sala convegni della Città dell’Altra Economia, a Roma (zona Testaccio), una sala multimediale dotata di proiettore e wi-fi.

Il corso di fotografia come mediazione culturale è dedicato a chi è interessato al tema dell’intercultura e vuole approfondire la conoscenza delle comunità migranti romane.

Requisiti: il corso di fotografia richiede una conoscenza di base della tecnica fotografica.

Finalità e contenuti: il corso di fotografia è finalizzato all’ acquisizione di una tecnica di base e all’approfondimento della fotografia come chiave per leggere la realtà urbana che ci circonda e come mezzo per raccontare le nuove culture migranti. Si svilupperà in tre aree di lavoro:

La prima parte sarà dedicata alla tecnica fotografica

Nella seconda si analizzerà il rapporto tra pittura e fotografia e le regole di costruzione di un’immagine. Si studieranno, poi, i grandi maestri della fotografia per terminare con un approfondimento teorico sulle comunità migranti e su come fotografare nel rispetto delle identità culturale di una comunità e di una identità religiosa.

L’ultima parte prevede delle uscite nei quartieri più multietnici di Roma e ad eventi organizzati dalle comunità migranti.

Durata e date: il corso prevede una lezione settimanale di 2 ore (di mercoledì) per un totale di 15 lezioni e 30 ore di corso. La prima lezione è prevista per il 5 novembre.

Costi: il costo è di 250 euro. Per le cooperative e i soci delle cooperative aderenti a Legacoop Lazio, il 25% di sconto sul corso!

L’insegnante sarà  Stefano Romano,  che dal 2009 lavora come fotografo tra le comunità migranti di Roma. Ha collaborato con il Centro Culturale della Grande Moschea di Roma e con diverse ambasciate. E’ il fotografo ufficiale dell’Ambasciata d’Indonesia e Malesia, della Soong Ching Ling Foundation, la più grande fondazione cinese in Italia, e del Bangladesh Cultural Institute of Italy. Scrive di interculturalità su Frontierenews.it e insegna Fotografia come mediazione culturale a Roma e in varie città d’Italia.

 

Per info e prenotazioni scrivere a frontiere.coop@gmail.com