COOPERATIVA CASE TRANVIERI: AL VIA IL SERVIZIO DI SCREENING CONDOMINIALE

Inserito il novembre 3, 2020 at 16:05

Categorie: coronavirus, Legacoop Abitanti, News

Far fronte all’emergenza, cercando di mettere in campo attività e proposte concrete al servizio della collettività. Questo l’obiettivo alla base dell’idea della Cooperativa Case Tranvieri di Roma, che ha messo a disposizione dei condomini test sierologici e tamponi a costi sociali e senza necessità di uscire dagli spazi condominiali.
La Cooperativa Case Tranvieri è stata fondata nel 1908 dai tranvieri che, dalla campagna, si recavano a Roma per lavorare nelle ferrovie. Nel 1908 la Cooperativa affidò all’Icp (Istituto Case Popolari) la costruzione di 730 alloggi presso il quartiere di San Giovanni.
Oggi, dopo la fusione di molti appartamenti avvenuta prevalentemente entro i primi 40 anni, il lotto Appio dispone di 676 immobili ad uso abitativo e 75 commerciali; le case sono di proprietà, tuttavia la Cooperativa si occupa della gestione e dell’animazione degli spazi comuni e sociali.
La Cooperativa è promotrice di numerose iniziative di attivazione sociale, tra cui il centro anziani, altri due circoli, la ludoteca, l’asilo, la scuola di musica: in questo contesto di emergenza, ha pensato di offrire un servizio in più, dedicato agli abitanti più fragili, anziani ma non solo, un servizio “a domicilio” di test sierologici a costi sociali per contenere la diffusione da SARS-CoV-2.

Leggi l’articolo di approfondimento, sulla rassegna stampa di Roma Capitale