COOPERAZIONE AGROALIMENTARE E PSR LAZIO, OGGI L’INCONTRO

Inserito il febbraio 24, 2016 at 19:03

Categorie: Bandi, In evidenza, Legacoop Agroalimentare, Regione Lazio

Nella splendida cornice del Castello San Giorgio di Maccarese, si è svolto oggi l’incontro “La Cooperazione Agroalimentare nella prospettiva del PSR Lazio” tra le cooperative agroalimentari del Lazio e i rappresentanti della Regione. Un momento di incontro e confronto su uno dei temi più caldi per il settore, il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.
“E’ il momento di investire oppure no? Io penso di si, è arrivato il momento di guardare al futuro. Il mercato e i consumi sono cambiati, il PSR può accompagnare la strategia di adeguamento.” Con queste parole l’Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, Carlo Hausmann, ribadisce l’importanza strategica degli interventi legati ai bandi di prossima uscita “Bisogna aumentare la componente di originalità dei nostri prodotti per combattere la concorrenza basata sui prezzi”.
L’intervento di Hausmann conclude i lavori della giornata, che si era aperta con la presentazione del PSR da parte di Roberto Aleandri, Dirigente dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio. Aleandri ha spiegato nel dettaglio finalità ed obiettivi dei primi bandi in programmazione, rivolti ai giovani e alle attività di filiera.
Il PSR vedrà un investimento totale di 780.000.000€ (+80.000.000€ rispetto al precedente), con un impegno da parte della Regione Lazio di circa 133.000.000€. In riferimento alla precedente programmazione, e con l’obiettivo di migliorarne i risultati, Aleandri sottolinea che “Molte importanti regioni, purtroppo, non sono riuscite ad utilizzare tutti i fondi dell’Unione Europea. Il Lazio, lo dico con soddisfazione, non ha restituito neanche un centesimo. E non solo abbiamo speso, ma abbiamo speso bene.”
Nel corso della mattinata sono intervenuti anche Placido Putzolu, Commissario Straordinario di Legacoop Lazio, Giuseppe La Rocca, Presidente del Consorzio Agricoop Lazio, Giuseppe Codispoti, Vicepresidente del Consorzio Agricoop Lazio, e Giuseppe Piscopo, Direttore Legacoop Agroalimentare. Tanti i cooperatori presenti, che hanno avuto modo di confrontarsi anche con le strutture di supporto intervenute all’incontro: Legacoop Lazio, Intesa San Paolo e Cooperfidi Italia.