CORONAVIRUS: DALLA REGIONE LAZIO UN AIUTO CONCRETO ALLA COOPERAZIONE, SOPRATTUTTO SOCIALE

Inserito il aprile 4, 2020 at 10:11

Categorie: coronavirus, In evidenza, Legacoop Sociali, Regione Lazio

Lontano da celebrazioni e riflettori, in queste settimane migliaia di soci lavoratori delle Cooperative hanno proseguito le loro attività con senso di responsabilità e umiltà, anche quando all’emergenza sanitaria si è affiancata l’impossibilità di reperire adeguati approvvigionamenti di dispositivi di protezione individuale per tutto il personale in servizio. Un’emergenza nell’emergenza, che ha costretto le Cooperative ad una ricerca disperata e ad accettare prezzi e rischi fuori dal comune, per proteggere il personale dal contagio nell’attesa che il sistema si attrezzasse per far fronte alle richieste.
In questo periodo di preoccupazione e incertezza fondamentale è stato il supporto della Regione Lazio, con la fornitura di DPI alle Cooperative sociali per la prosecuzione di alcuni servizi essenziali per le fasce più deboli e fragili della popolazione. Una vera e propria boccata di ossigeno, in un momento così difficile.
In un contesto emergenziale di cui si intravede ancora lontana la fine, la presenza e il supporto delle Istituzioni sono stati un importante stimolo per continuare a credere che #andràtuttobene.
Si può e si dovrà fare certamente di più, nei giorni a venire. Si dovrà ragionare sul domani, su come supportare alcuni settori prima che sia troppo tardi, su come riconvertire alcuni comparti in vista di quello che è e che sarà. Ma oggi abbiamo più ferma la certezza che, continuando a cooperare, potremo cercare tutti insieme soluzioni mai semplici a bisogni sempre più complessi.
#noicisiamo perchè #lacooperazionenonsiferma, grazie anche a chi ci è stato accanto in queste difficili settimane.
Grazie.