CORONAVIRUS: LA REGIONE LAZIO LANCIA LE INIZIATIVE DE “LA REGIONE VICINA”

Inserito il maggio 13, 2020 at 13:26

Categorie: Bandi, coronavirus, In evidenza, Regione Lazio

Presentate l’8 maggio le iniziative de “La Regione Vicina“: le nuove misure per cultura, cinema, spettacoli dal vivo, sport, turismo, donne, bambini, lavoratori fragili e lotta all’usura lanciate dalla Regione Lazio.
CULTURA:
Investimento complessivo di 8 milioni: 5,2 milioni di euro per lavori di ristrutturazione degli spazi culturali, 3 milioni di euro per il funzionamento e le attività di musei, biblioteche, archivi, istituti culturali ed ecomusei, 1,6 milioni per le librerie indipendenti e 100 mila euro in Buoni Libro spendibili presso le librerie indipendenti del Lazio e destinati ai possessori della Lazio Youth Card.
CINEMA E SPETTACOLO DAL VIVO:
Investimento complessivo di 5,6 milioni: 2 milioni di euro per l’efficientamento energetico e l’adozione di tecnologie digitali di sale teatrali e cinematografiche, 1 milione per il sostegno all’affitto dei teatri privati fino a un massimo del 40% dell’importo complessivo, oltre 600 mila euro per il sostegno all’affitto delle sale cinematografiche fino a un massimo del 40% dell’importo complessivo, oltre 2 milioni di euro per i progetti annuali di spettacolo dal vivo che potranno svolgersi anche in streaming e mediante supporti digitali.
TURISMO:
Investimento complessivo di 20 milioni per misure a fondo perduto rivolte agli alberghi, agenzie di viaggio, tour operator e al settore extra alberghiero non imprenditoriale, di cui 1,5 milioni di euro per contributi a fondo perduto per le strutture agrituristiche che offrono alloggio, compresi gli agricampeggi.
SPORT:
Investimento complessivo di 5,2 milioni per associazioni sportive dilettantistiche e famiglie. Sostegno agli affitti per le associazioni sportive con contributi fino al 40% a fondo perduto, abbattimento fino all’80% dei canoni di locazione negli edifici Ater e riduzioni sui canoni di concessione nelle aree demaniali, sostegno straordinario per manifestazioni e attività ordinaria delle associazioni con un contributo fino a 5 mila euro per la ripresa delle attività, buoni sport per le famiglie destinati a ragazzi e over 65 con un reddito familiare Isee fino a 20 mila euro, 8000 voucher da 100 euro per garantire la pratica sportiva agli under 26 di famiglie in difficoltà economica (la misura è diretta ai giovani e ai possessori di Lazio Youth Card).
DONNE:
5 mila euro per il contributo di libertà per le donne in uscita dalle case rifugio e ora anche per le donne prese in carico dai Centri Anti Violenza: si potrà utilizzare per il pagamento della caparra per una casa, mobilio essenziale, utenze, spese sanitarie urgenti e anche l’acquisto di generi alimentari o di supporti informatici per la didattica online dei figli minori. Inoltre, l’Ater mette a disposizione alloggi per donne vittime di violenze e abusi.
ASILI NIDO:
Investimento complessivo di 14 milioni: 8 milioni di euro per i nidi privati autorizzati, 3 milioni di euro per i nidi privati accreditati, 3 milioni di euro per i nidi pubblici.
LAVORATORI FRAGILI:
Investimento complessivo di 40 milioni. Nessuno escluso: dalla Regione contributi per non lasciare nessuno solo nell’emergenza. Bonus economici per tirocinanti, colf-badanti, rider, disoccupati e persone sospese dal lavoro, studenti. Info su www.regione.lazio.it/rl/nessuno-escluso/.
USURA:
400 mila euro di contributi a fondo perduto per rafforzare le misure già esistenti nella lotta a usura ed estorsione e fino a 3 mila euro per famiglie e PMI del Lazio, vittime di usura o di estorsione a causa dell’emergenza Covid-19.

Guarda le slide di presentazione