CREAREE: IL NUOVO PROGETTO DEI CRU UNIPOL PER PROMUOVERE LO SVILUPPO DELLE AREE INTERNE

Inserito il giugno 1, 2021 at 12:32

Categorie: Buone pratiche 2030, In evidenza

L’obiettivo generale del progetto CreAree, promosso dai CRU Unipol, è quello di costruire un percorso che porti alla formalizzazione di un METODO DI LAVORO utile alle Amministrazioni locali e alle comunità territoriali nel definire e realizzare le progettualità esistenti o latenti sui territori delle aree interne, in particolare nelle 72 aree progetto identificate dalla SNAI, ma non solo.
Il progetto si concretizza in AZIONI, sia LOCALI che TRASVERSALI, strettamente interconnesse le une con le altre, svolte da GRUPPI DI LAVORO formati da professionalità indicate dalle organizzazioni aderenti al progetto per costruire veri e propri “MASTERPLAN DI SVILUPPO TERRITORIALE”.
La volontà è quella di dotare gli Enti locali e le loro comunità di riferimento di una strategia che consenta loro di disegnare le proprie traiettorie di sviluppo di medio periodo, mettendo a fuoco obiettivi generali e specifici, e di pianificarle dal punto di vista economico e finanziario. Fondamentale il coinvolgimento del Terzo Settore, attraverso la co-programmazione e la co-progettazione, per valorizzare il rapporto collaborativo tra pubblico e privato sociale.
Nella realizzazione di questo progetto saranno promosse azioni coerenti con la realizzazione dei 17 Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030.
Per maggiori informazioni: www.cru-unipol.it/crearee/