CROLLO DELLE VENDITE NEI SUPERMERCATI: “GOVERNO AIUTI LE FAMIGLIE”

Inserito il marzo 4, 2014 at 07:06

Categorie: News

Un italiano su due continua a limitarsi e a comprare solo l’essenziale. E’ quanto riferito dalla Confederazione italiana agricoltura, che ha commentato i dati Istat diffusi ieri e ha invitato il governo a prendere al più presto provvedimenti seri a sostegno delle famiglie.

“Le vendite alimentari sono crollate sia nei supermercati (-1,3 per cento) che negli ipermercati (-1,9 per cento), restando in territorio positivo solo nelle cattedrali del “low-cost” (+1,6 per cento). D’altra parte, oggi sono 6,5 milioni di famiglie che dichiarano di fare regolarmente la spesa nei discount pur di risparmiare. Il 42 per cento privilegia i “formati convenienza” e il 32 per cento abbandona i grandi brand per marche meno conosciute e prodotti di primo prezzo”è scritto in una nota.