DAL SISMA AL DOMANI: COOPERATORI ED ISTITUZIONI IN VISITA NELLE ZONE TERREMOTATE LAZIALI

Inserito il maggio 5, 2017 at 12:29

Categorie: In evidenza, Legacoop Agroalimentare, Legacoop Rieti, Regione Lazio

Ho toccato con mano la grande dedizione e la grande capacità delle cooperative e del loro personale che, da mesi, stanno lavorando per garantire il rispetto dei tempi nella consegna di quelle che, con un termine un po’ riduttivo, vengono definite “casette”. Noi abbiamo raccolto 10 milioni di euro che saranno utilizzati, in parte, per favorire il rilancio delle attività delle nostre cooperative e, in parte, verranno messi a disposizione delle istituzioni per progetti specifici, in modo particolare per la riapertura di alcuni complessi scolastici”. Con queste parole Mauro Lusetti, Presidente Legacoop Nazionale, ha commentato la visita del 4 maggio effettuata presso le zone terremotate laziali.
A partire dalle “casette” realizzate dal CNS (Consorzio Nazionale Servizi) ad Amatrice fino all’incontro con i cooperatori delle cooperative Rinascita 78 e Grisciano, la delegazione composta da cooperatori e rappresentanti istituzionali ha potuto toccare con mano le difficoltà della ricostruzione post sisma ma anche la determinazione di una popolazione che non vuole arrendersi al destino avverso.
L’occasione era l’inaugurazione degli aiuti ricevuti dalle due cooperative reatine, 100.000,00€ totali, raccolti grazie al Fondo di solidarietà della Lega Nazionale Cooperative e Mutue. Aiuti utilizzati per la messa in sicurezza e il ripristino delle strutture danneggiate e per l’acquisto di un trattore, donato alla cooperativa Rinascita 78.
10 milioni il totale degli aiuti raccolti dal mondo cooperativo che, come dichiarato da Lusetti, verranno in parte messi a disposizione delle istituzioni locali. Presenti in veste istituzionale il Presidente della CCIAA di Rieti, Vincenzo Regnini, e l’On. Carlo Hausmann, Assessore Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio.
L’assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio ha affrontato l’emergenza e la ricostruzione nelle zone terremotate superando davvero grandissime difficoltà. Ad oggi abbiamo impegnato risorse nazionali per circa 11 milioni di euro a sostegno del settore zootecnico, di cui 3,5 milioni per coprire il mancato reddito degli allevatori e 7,5 milioni per la costruzione dei ricoveri per il bestiame.” – ha dichiarato l’Assessore Hausmann durante la visita – “Oggi, nonostante le tante polemiche e le difficili condizioni, nel Lazio abbiamo costruito 140 strutture, tra stalle tunnel e fienili. Grazie alla visita di oggi presso le cooperative di Illica e Accumoli, posso confermare che si tratta di strutture funzionanti, moderne e ottimizzate per garantire il benessere degli animali. Naturalmente c’è ancora tanto lavoro da fare, per questo la Regione è impegnata costantemente a utilizzare tutte le opportunità e le risorse disponibili a sostegno degli allevatori.
Gli aiuti, inaugurati simbolicamente durante la visita, vanno ad integrare gli interventi d’emergenza effettuati nel Lazio nei giorni immediatamente successivi alle ondate sismiche, come quelli realizzati presso la cooperativa Rinascita 78 da parte di Legacoop Lombardia.
Molti i cooperatori che hanno accompagnato i rappresentanti istituzionali ed il Presidente Lusetti durante la visita: Placido Putzolu (Presidente Legacoop Lazio), Antonella Pasquariello (Presidente Camst), Giuseppe Piscopo (Direttore Generale Legacoop Agroalimentare), Massimo Gottifredi (Responsabile Turismo CulTurMedia Legacoop), Andrea Laguardia (Responsabile Legacoop Lazio Produzione e Servizi), Massimo Pelosi (Responsabile Legacoop Lazio Distretto Lazio Nord) e Daniele Del Monaco (Responsabile Legacoop Lazio Distretto Lazio Sud).
Presente anche una rappresentanza di IsraAID, ONG israeliana con cui Legacoop avvierà un progetto di supporto psicologico alle popolazioni colpite dal terremoto, insieme alle cooperative sociali del territorio.
Una visita, quella del 4 maggio, che ha permesso di toccare con mano la solidarietà del mondo cooperativo e di portare, a Rinascita 78 e Grisciano, l’abbraccio simbolico ed il sostegno di tutti i cooperatori italiani” ha dichiarato il Presidente di Legacoop Lazio, Placido Putzolu, a margine degli incontri.

Visualizza il comunicato