DIREZIONE LEGACOOP LAZIO: VERSO L’ASSEMBLEA DI META’ MANDATO E IL 40° CONGRESSO NAZIONALE

Inserito il ottobre 11, 2018 at 09:45

Categorie: In evidenza

Si è svolta giovedì 4 ottobre, presso la sala Blu di Legacoop Nazionale, la Direzione di Legacoop Lazio. All’ordine del giorno, oltre agli aggiornamenti sull’attività associativa, le tappe del percorso di avvicinamento all’Assemblea di metà mandato regionale e al 40° Congresso Nazionale Legacoop.
Con la chiusura dei seminari formativi promossi da Legacoop Nazionale nei mesi di settembre e ottobre 2018, prenderanno formale avvio le attività di organizzazione del 40° Congresso, attualmente in programma per aprile 2019. Le strutture regionali saranno quindi chiamate ad esprimere i propri delegati e, al tempo stesso, partecipare alle attività propedeutiche realizzando i rispettivi Congressi ed Assemblee dei delegati.
Legacoop Lazio è già al lavoro su questo fronte, avendo avviato le attività per la realizzazione dell’edizione 2019 del Rapporto di Missione “Presente e futuro della Cooperazione di Legacoop Lazio”, che verrà presentato nel corso dell’Assemblea regionale. Il Rapporto sarà redatto con la collaborazione della Cooperativa Eticae – Stewardship in Action.
Nell’ottica del percorso congressuale si inseriscono anche le attività del coordinamento CulTurMedia Lazio, culminate nell’iniziativa “Fuori Classe: La Cooperazione che fa scuola” dello scorso 28 settembre, al lavoro per la costituzione del settore a livello regionale.
Oltre alle attività straordinarie legate agli adempimenti congressuali, in questi mesi Legacoop Lazio ha portato avanti anche il suo impegno di rappresentanza e supporto nei confronti delle associate, e non solo.
Tra le attività più importanti, i seminari organizzati in collaborazione con la Cooperativa Speha Fresia, su tematiche di particolare interesse per il mondo cooperativo: beni sequestrati e confiscati, welfare aziendale, innovazione digitale e digitalizzazione. Sul tema del welfare aziendale, inoltre, è da sottolineare la firma dell’Accordo quadro territoriale, sottoscritto nel Lazio dalle tre Centrali Cooperative dell’Alleanza e dalle organizzazioni sindacali territoriali di Cgil, Cisl e Uil.
Proseguono anche le iniziative legate ai bandi della Camera di Commercio di Roma, che hanno permesso a Legacoop Lazio di entrare in contatto con gli studenti dell’Istituto Superiore Domizia Lucilla di Roma, grazie alle attività formative e di simulazione d’impresa del progetto Bellacoopia.
Fiore all’occhiello dell’attività degli ultimi mesi è il progetto CoopAID, nato dalla collaborazione tra IsraAID e Legacoop, che ha visto i cooperatori laziali impegnati in attività di supporto nelle zone terremotate del versante laziale.
La Task force intercooperativa CoopAID è attualmente composta da un nucleo specializzato di 14 operatori, in larga parte provenienti dal Lazio, formati specificatamente per intervenire nella gestione delle varie fasi dell’emergenza, in collaborazione con le istituzioni locali e nazionali preposte. Terminata la fase formativa “sul campo”, il progetto è ora pronto per gli ulteriori e fondamentali sviluppi.