DORA IACOBELLI: “BENE OPERATIVITÀ DEGLI SGRAVI PER CHI ASSUME DONNE VITTIME DI VIOLENZA”

Inserito il luglio 19, 2018 at 13:03

Categorie: In evidenza

Esprimo la nostra soddisfazione per una misura che rappresenta un passo avanti verso una maggiore consapevolezza sul fenomeno della violenza di genere e per l’affermazione di una cultura che punti a contrastarla“.
Dora Iacobelli, Presidente della Commissione Pari Opportunità di Legacoop, commenta così la pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale n° 147 del 27 giugno, del decreto, firmato l’11 maggio dagli allora ministri Poletti e Minniti, che rende operative le agevolazioni previste all’art.1, comma 220, della legge di Bilancio 2018, ovvero sgravi contributivi triennali a favore delle cooperative sociali che, a partire dal 1° gennaio 2018, assumono donne vittima di violenza con contratti a tempo indeterminato.
L’auspicio – aggiunge Dora Iacobelli – è che con il nuovo governo sia possibile proseguire e rafforzare la collaborazione sulle tematiche relative alle politiche di genere; da parte nostra siamo pronti a mettere a disposizione l’esperienza realizzata con i progetti volti a contrastare la violenza contro le donne, a partire dalla comunicazione e promozione delle buone pratiche delle cooperative sociali che da tempo svolgono un importante ruolo di accoglienza, accompagnamento ed inclusione lavorativa delle donne vittime di violenza.” (nella foto: le socie della cooperativa Viola, costituita nel napoletano da un gruppo di donne, alcune delle quali vittime di violenze)