ECO DESIGN E MADE IN ITALY: CONCORSO DI IDEE PER DESIGNER

Inserito il settembre 16, 2014 at 09:48

Categorie: News
Tags: , , ,

Formabilio.com, piattaforma dedicata all’eco-design e al made in Italy, lancia un nuovo concorso di idee per designer. Si chiama “Him” ed è volto ad individuare i migliori prodotti di arredo in termini di innovazione e sostenibilità. I prodotti vincitori dei concorsi verranno realizzati da piccole imprese manifatturiere italiane e commercializzati online sulla piattaforma.

Possono partecipare singoli individui, gruppi e persone giuridiche (società, studi associati, organizzazioni, associazioni), purché queste ultime abbiano nell’oggetto sociale attività legate alla progettazione. Non sono accettate, invece, le candidature di persone giuridiche che esercitino attività di produzione di arredamenti o comunque attività potenzialmente in concorrenza con quelle realizzate da Formabilio.

Oggetto del contest è una creazione che restituisca il punto di vista maschile sull’arredo. Sono ammesse idee e progetti che rientrino nella categoria di arredo e complementi di arredo; realizzabili per la maggior parte con le capacità produttive e materiali- legno massello o in pannelli e imbottiti con varie finiture, lavorazione dei metalli in lastra attraverso deformazione a freddo, tranciatura e taglio laser 2d e 3d – usati dalle aziende italiane; che non siano mai stati messi in produzione; facilmente imballabili (con imballo massimo di 230 centimetri di lunghezza e un peso massimo di 30 chilogrammi per ciascun collo); facilmente montabili ed installabili da chi li comprerà; pensati per il consumatore finale di livello socioculturale medio alto principalmente sui mercati internazionali, che acquista tramite e-commerce; ispirati all’eco-design. I progetti vincitori scelti saranno prototipati e commercializzati attraverso il sito Formabilio.com.

Ogni vendita generata dal prodotto comporterà un guadagno per l’autore pari al 7 per cento del fatturato.

E’ possibile candidare progetti e idee entro le ore 18 del prossimo 29 settembre 2014.

Una giura popolare ed una commissione interna valuterà le proposte e decreterà i vincitori entro il 6 novembre 2014. La commissione tecnica selezionerà non meno di due progetti da prototipare e commercializzare sulla piattaforma telematica. Sarà tenuta in grande considerazione l’opinione degli utenti del sito, quindi almeno uno dei progetti scelti sarà selezionato nella rosa dei 10 progetti che hanno ricevuto la valutazione più alta dalla community on line.