FROSINONE: Progetto di valorizzazione e promozione delle produzioni agroalimentari laziali presso la GDO (COOP)

Inserito il maggio 3, 2012 at 09:43

Categorie: Coop, In evidenza, Legacoop Agroalimentare

Progetto di valorizzazione e promozione delle produzioni agroalimentari laziali presso la GDO (COOP).
20 Settembre – 10 Ottobre 2012.

Proseguendo l’attività di valorizzazione delle produzioni agroalimentari di qualità della regione, Unioncamere Lazio realizzerà, in collaborazione con UNICOOP Tirreno ed Aspin per le aziende della provincia di Frosinone, un’azione di promozione finalizzata a promuovere e consolidare la presenza dei prodotti tipici laziali all’interno di una selezione di punti vendita COOP di Roma e del Lazio.
L’iniziativa rappresenta un’opportunità unica per le imprese del territorio e per i loro prodotti di qualità che si ancorano alla tradizione culinaria laziale con elevati contenuti di valore, capaci di rispondere alle richieste di consumo che sempre più si richiamano alla qualità e al territorio di provenienza.

Settori interessati
Al progetto possono partecipare le imprese agroalimentari di qualità del Lazio che operano nelle seguenti categorie:

  •  Pasticceria industriale
  •  Miele
  •  Pasta di semola, pasta all’uovo, pasta fresca
  •  Conserve di frutta
  •  Prodotti ortofrutticoli
  •  Sostitutivi del pane
  •  Olio di olive
  •  Liquori e distillati
  •  Birre
  •  Conserve di pomodoro
  •  Sottoli e sottaceti
  •  Condimenti pronti
  •  Salse
  •  Formaggi freschi e stagionati
  •  Salumi
  •  Piatti pronti surgelati
  •  Vini da tavola
  •  Vni tipici

L’iniziativa è rivolta sia alle imprese che già intrattengono rapporti commerciali con UNICOOP Tirreno sia ad imprese nuove interessate al mondo COOP.

Modalità di svolgimento e Costi
Saranno realizzate azioni di promozione delle produzioni locali attraverso uno spazio dedicato all’interno della rete supermercati ed ipermercati (Ipercoop) dislocati nel Lazio per far conoscere ed apprezzare al consumatore locale le eccellenze agroalimentari della regione.

Il progetto prevede una prima fase di selezione delle imprese che devono rispondere ai requisiti minimi richiesti dalla domanda di ammissione in allegato. Questa prima fase non comporta alcun costo per le imprese.

Le imprese che rispondano ai criteri base individuati, saranno sottoposte a successiva selezione sulla base dei criteri di sicurezza e qualità previsti dagli standard COOP Italia.
I controlli saranno effettuati dagli uffici di qualità COOP e dai laboratori di analisi convenzionati con UNICOOP Tirreno e prevedono un costo di € 500,00 + IVA per ogni impresa selezionata.
L’impresa sarà tenuta a versare l’importo summenzionato direttamente all’Ente Certificatore indicato da Unicoop Tirreno.

Le imprese così selezionate entreranno a far parte del progetto di promozione ed esporranno i loro prodotti all’interno di una selezione di supermercati ed ipermercati a marchio COOP del Lazio in un’area appositamente dedicata per consentire al consumatore finale di conoscere ed apprezzare prodotti capaci di coniugare elevati standard di qualità, garanzia e convenienza.
Sarà, inoltre, realizzato un catalogo per illustrare i prodotti laziali selezionati.

Si precisa che gli aspetti contrattuali legati all’acquisizione dei prodotti, definizione dei costi, termini di pagamento, aspetti logistici ed eventuali resi, saranno presi direttamente tra i responsabili di Unicoop Tirreno e le singole aziende selezionate.
L’iniziativa rappresenta un’occasione unica per favorire l’inserimento, all’interno dei circuiti nazionali della cooperazione di consumo, di quei prodotti laziali che, nel rispetto dei requisiti fissati dai disciplinari di settore, garantiscano particolari standard sia qualitativi che quantitativi.

Modalità di adesione
Le aziende interessate dovranno inviare la Domanda di ammissione in allegato, debitamente compilata entro e non oltre il 9 maggio 2012 al num. di fax 0775/874225 o per posta elettronica v.panaccione@aspin.fr.it (dott.ssa Valentina Panaccione).

Ulteriori informazioni ed approfondimenti:
Dott.ssa Maria Paniccia
Dott.ssa Valentina Panaccione
m.paniccia@aspin.fr.it
v.panaccione@aspin.fr.it
Tel: 0775/270230
Fax: 0775/874225

Fonte: Aspin Frosinone