FUSIONE INTERREGIONALE TRA MANUTENCOOP 2000 E FORMULA SERVIZI, LAGUARDIA: “AGGREGAZIONI INDISPENSABILI”

Inserito il novembre 5, 2014 at 09:04

Categorie: In evidenza
Tags: , , ,

Si è concluso il processo di fusione tra la Manutencoop 2000 Soc. Coop. di Roma ( incorporata ) e la Formula Servizi Soc. Coop. di Forlì ( incorporante).

Il progetto, nato dall’esigenza di salvaguardare il patrimonio di esperienze maturato dalla Manutencoop 2000 in oltre 30 anni di attività nel Lazio, è teso anche a garantire lo sviluppo e la continuità territoriale di Formula Servizi Soc. Coop. che con questa operazione intende rilanciare la sua presenza sul territorio e sviluppare, oltre ai mercati tradizionali, anche attività specifiche e caratteristiche di questa cooperativa.
Salvaguardato tutto il personale, cui sono stati garantiti i livelli economico-retributivi.


Giovanni Battista Casula, presidente di Manutencoop 2000, ha assunto la carica di vice presidente di Formula Servizi e di Resp. Commerciale per il Lazio, mentre il direttore generale Graziano Rinaldini e la presidente di Formula Servizi Cristina Marzocchi, in un recente incontro tenutosi a Roma alla presenza dei Soci di Manutencoop 2000, hanno illustrato agli stessi la realtà di Formula Servizi e del Gruppo Formula e le prospettive future.

“Le aggregazioni tra le imprese cooperative sono indispensabili per affrontare le nuove sfide del mercato del settore multiservizi- ha dichiarato Andrea Laguardia, presidente di Legacoop Servizi Lazio-. L’offerta dei servizi pubblici si sta riorganizzando nella direzione della semplificazione e nella riduzione delle stazioni appaltanti”.
“È un fatto positivo che Manutencoop 2000, storica cooperativa laziale, abbia terminato il percorso di fusione con Formula Servizi, anche a dimostrazione che i confini del mercato regionale sono un limite da superare. La cooperazione dei servizi laziali ha numeri e competenze per guardare oltre” ha concluso.