GAL ETRUSCO CIMINO: PUBBLICATO IL BANDO “AIUTI ALL’AVVIAMENTO AZIENDALE DI ATTIVITÀ NON AGRICOLE IN AREE RURALI”

Inserito il febbraio 9, 2021 at 12:22

Categorie: Bandi, In evidenza, Legacoop Lazio Nord

E’ stato pubblicato l’8 febbraio 2021 il Bando del Gal Etrusco Cimino “Aiuti all’avviamento aziendale di attività non agricole in aree rurali”. Il Bando prevede di attivare una specifica operazione finalizzata a favorire l’avvio di nuove attività imprenditoriali in ambito extra-agricolo, al fine di aumentare le possibilità di impiego.
Sono ammissibili, nell’ambito delle nuove attività avviate dal beneficiario, le seguenti tipologie di intervento:
Intervento A)
Servizi di base per la popolazione locale: servizi assistenziali, educativi, formativi, di inclusione sociale, per soggetti deboli e appartenenti a categorie svantaggiate a rischio di marginalizzazione;
Intervento B)
Locali commerciali al dettaglio specializzati nella vendita di prodotti agricoli e agroalimentari tipici (non compresi nell’Allegato I del Tratto sul Funzionamento dell’Unione Europea TFUE e non di provenienza aziendale);
Intervento C)
Attività di turismo rurale o attività legate allo sviluppo economico del territorio, inclusi l’accoglienza rurale, fornitura di servizi turistici, catering, trasporto, attività e servizi innovativi d’impresa nell’ambito della creatività, della promozione culturale e turistica del contesto locale;
Intervento D)
Attività artigianali finalizzate ad innovare usi, materiali e prodotti, con il contributo significativo di attività di design e creatività;
Intervento E)
Sviluppo di software e servizi digitali in grado di migliorare l’utilizzo delle TIC nelle imprese e nelle famiglie rurali.
L’operazione si applica sul territorio dei Comuni compresi nel Piano di Sviluppo Locale 2014/2020 del Gruppo di Azione Locale Etrusco Cimino ed in particolare:
1. Canepina (VT)
2. Capranica (VT)
3. Caprarola (VT)
4. Carbognano (VT)
5. Ronciglione (VT)
6. Sutri (VT)
7. Vallerano (VT)
8. Vetralla (VT)
9. Vignanello (VT)
Vai al bando