GREEN ECONOMY, PIANO UE: IN ARRIVO BANDI PUBBLICI VERDI

Inserito il luglio 25, 2014 at 13:53

Categorie: News

All’ inizio di luglio 2014, la Commissione europea ha presentato un piano per massimizzare le opportunità di lavoro nella green economy e dare sostegno ai lavoratori nella transizione verso un’economia “verde”, definendo un quadro di azioni chiave da intraprendere tra cui:

◦Imprenditorialità verde: promuovere appalti pubblici verdi, imprenditorialità e imprese sociali nel settore green tassando meno il lavoro e maggiormente chi è fonte di inquinamento;

◦Figure verdi: colmare le carenze di competenze e di conoscenze favorendo lo sviluppo di skills adeguate e una migliore previsione dei fabbisogni;

◦Fabbisogni verdi: anticipare i cambiamenti di settore, assicurando transizioni nel mondo del lavoro, promuovendo la mobilità e lavorando a stretto contatto con i servizi pubblici per l’impiego;

◦Valore dell’economia verde: monitorare accrescere la trasparenza e la qualità dei dati per migliorare il monitoraggio e l’analisi degli impatti sul mercato del lavoro della green economy nel Semestre Europeo;

◦Dialogo sociale verde: promuovere il dialogo sulla transizione alla green economy tra i rappresentanti dei datori di lavoro e i sindacati;

◦Mercati internazionali: rafforzare la cooperazione internazionale, in particolare attraverso il Green Growth Knowledge Forum lanciato insieme da Green Growth Institute, OCSE, il programma ambientale delle Nazioni Unite e la Banca Mondiale.

“Se attuiamo le politiche giuste – ha affermato il Commissario europeo per l’Occupazione e gli affari sociali László Andor – la Green Economy avrà un ruolo fondamentale per aumentare la competitività globale europea e sostenere gli obiettivi della strategia Europa 2020”.