HACKATHON: 300 SVILUPPATORI REINVENTANO IL FUTURO DELLA CASA

Inserito il settembre 5, 2014 at 09:30

Categorie: News
Tags:

Ripensare la casa attraverso tecnologie che consentono di dare intelligenza e flessibilità ai nostri oggetti domestici: è questo l’obiettivo dell’Hackathon che aprirà l’Innovation Week di Roma che si terrà dal 27 settembre al 5 ottobre 2014.

L’Hackathon, organizzato da H Farm di Roncade, creatrice del format H-ACK, vedrà coinvolti circa 300 giovani “hackers” che si riuniranno in piccoli team a Roma nella cornice del MAXXI B.A.S.E. per 24 ore da sabato 27 alle ore 14,00 alla stessa ora di domenica 28, per sviluppare idee e prototipi per una casa innovativa.

Tre sono le aziende che sostengono l’iniziativa: Valcucine di Pordenone, Elica di Fabriano e Slamp di Pomezia. Valcucine, Elica e Slamp saranno parte attiva dell’Hackathon e lavoreranno a stretto contatto con i giovani “hacker”.

Le soluzioni digitali più innovative e interessanti verranno valutate da una Giuria composta dai rappresentanti delle aziende coinvolte, da Riccardo Luna curatore della Maker Faire, da Riccardo Donadon, fondatore di H Farm e da Stefano Micelli, docente Cà Foscari e autore di Futuro Artigiano. I progetti che vinceranno l’hackathon saranno presentati ed  esposti durante la Maker Faire nell’area Artigiani innovativi.