INIZIATI I LAVORI DEL NUOVO ESECUTIVO DI GENERAZIONI LEGACOOP LAZIO

Inserito il ottobre 19, 2017 at 18:42

Categorie: Generazioni, In evidenza

Venerdì 13 ottobre 2017 si è riunito, presso la sede della cooperativa ETICAE – Stewardship in Action, l’Esecutivo di Generazioni Legacoop Lazio. All’OdG la definizione del Piano di Lavoro annuale dell’Esecutivo stesso. Il piano, denominato “GENERALAZIO”, è composto da diverse aree d’intervento:

- Promozione cooperativa:
L’Esecutivo cercherà di calendarizzare alcuni appuntamenti finalizzati alla promozione dei principi e dei valori cooperativi, per un target di ragazzi dai 16 ai 35 anni, presso i seguenti luoghi di incontro:
a. Istituti Superiori (sia di indirizzo professionale che Scientifico e Classico)
b. Biblioteche
c. C.O.L. (Centri di Orientamento al Lavoro)
d. FabLab
e. Incubatori d’impresa
Si partirà da scuole e biblioteche, che hanno già ospitato membri di Generazioni in passato, ma con l’ottica di coinvolgere nuovi attori sul territorio, come i FabLab, naturali e inconsapevoli incubatori dei principi cooperativi della condivisione e della democrazia.

- Formazione:
Il macro-obiettivo del percorso formativo è la creazione di una classe dirigente cooperativa territoriale che sia in grado di amministrare realtà d’impresa piccole, medie o grandi e che assuma come valori fondanti della propria cultura organizzativa l’attenzione alle proprie risorse, alla qualità, alla responsabilità ed all’impatto sociale dei servizi offerti, all’eticità e legalità delle proprie scelte gestionali.

- Partnership e Collaborazioni:
Generazioni ha l’obiettivo prioritario di proporre politiche e strumenti di sviluppo, innovazione, sostenibilità, con particolare attenzione ai temi del ricambio generazionale, della formazione e della crescita dei cooperatori. A tal fine sarà necessario ampliare e consolidare la rete di realtà associative e imprenditoriali nel territorio laziale.
Nel perseguimento degli obiettivi che Generazioni Lazio si prefigge di raggiungere, particolare attenzione sarà rivolta alle cooperative presenti sui territori colpiti dal sisma. In tal senso, l’esecutivo regionale ha già manifestato la propria disponibilità a sostenere le strutture nazionale e regionale per le attività in programma in queste aree.

Nel pomeriggio dello stesso giorno l’esecutivo ha visitato la sede del Consorzio Parsifal, incontrandone il Presidente Daniele del Monaco.