Latina: Notti dell’Utopia, musica e cultura per sognare un mondo migliore.

Inserito il luglio 11, 2011 at 08:15

Categorie: Legacoop Sociali, News

Al via la manifestazione organizzata dalla Società cooperativa sociale Onlus Utopia 2000. Un cartellone ricco di eventi per divertirsi e aprire una finestra sul “Terzo settore”. Si parte il 9 luglio con la Notte bianca e il concerto di Ambrogio Sparagna. Nelle diverse serate saliranno sul palco tra gli altri Nicolò Fabi, Lillo & Greg e Edoardo Bennato.

Undici notti di intrattenimento solidale a Bassiano. Tutto è pronto per la seconda edizione delle “Notti dell’Utopia”. La manifestazione è organizzata dalla Società cooperativa sociale Onlus Utopia 2000 in collaborazione con il comune di Bassiano. Scopo dell’iniziativa è far conoscere il mondo del “Terzo settore” attraverso lo spettacolo l’arte e la cultura. Si parte il 9 luglio con la “Notte bianca del borgo solidale”: oltre venti eventi nei vicoli e nelle piazze del centro storico che culmineranno con il concerto di Ambrogio Sparagna. Gli appuntamenti successivi, 15-16-17, 22-23-24 luglio e 12,13,14,15 agosto si terranno presso il Parco comunale Achille Salvagni (Peschiera). L’apertura degli stand è fissata alle 18.00, alle 18.30 si terrà un convegno ogni volta su un tema diverso e a partire dalle 21.30, concerti e spettacoli sui due palchi allestiti per l’occasione chiuderanno le serate. Tra i tanti appuntamenti di rilievo (programma completo su www.nottidellutopia.it) si segnalano: il 16 luglio alle 21 il concerto di Nicolò Fabi, il 17 alle 22.30 l’esibizione de La fame di Camilla, il 22 alle 22.00 lo spettacolo di Lillo & Greg, storici leader della band Latte e i suoi derivati, il 23 alle 22.30 il concerto dei salentini U’Papadia e il 13 agosto alle 22.30 l’esibizione di Edoardo Bennato. Nell’ambito della manifestazione sarà organizzato anche un concorso per band emergenti. Il contest si svolgerà durante diverse serate e i vincitori saranno premiati a mezzanotte del 15 agosto. Le Notti dell’Utopia non vogliono solo intrattenere ma anche puntare i riflettori sul mondo del sociale, sul “Terzo settore”. Il gruppo di lavoro che cura l’organizzazione, l’allestimento e la gestione di tutte le fasi, è formato da utenti della Comunità alloggio per minori di Bassiano gestita da Utopia 2000. “Questa manifestazione – spiega Massimiliano Porcelli, presidente della Cooperativa – dimostra che l’espressione “Terzo settore” può assumere una pluralità di significati non limitato alla solita elencazione dei requisiti giuridici per entrarne a far parte ma esteso anche a quei principi organizzativi, a quei presupposti etici e solidali che ne costituiscono il potenziale attrattivo. Gli ospiti della piccola Comunità, perfettamente integrati nel sistema sociale (scuola, piazza, lavoro) della comunità di Bassiano, stanno lavorando a diversi progetti per sfruttare al meglio le potenzialità turistiche e culturali della città e sperimentare un approccio al concetto di integrazione–inclusione perfettamente opposto a quelli classicamente conosciuti e applicati finora”. Le Notti dell’Utopia dunque rappresentano il modo migliore per raccontare tutto ciò a un pubblico ampio e contemporaneamente per ipotizzare, con l’aiuto di altri addetti ai lavori, nuovi scenari di sviluppo e di crescita comunitaria. L’edizione dello scorso anno ha registrato la partecipazione di migliaia di visitatori. Quest’anno, grazie anche alle numerose novità, si attende una crescita di riscontri, sia relativamente al numero di visitatori, sia a livello di diffusione e promozione della cultura del sociale e tutto ciò che essa porta con sé.

Bassiano, 09.07.11

UFFICIO STAMPA

fonte: Notti dell’Utopia