LATINA: STUDENTI IMPARANO CHE COS’E’ UNA COOPERATIVA

Inserito il marzo 26, 2014 at 09:13

Categorie: Legacoop Latina, News
Tags: , , , ,

Si è concluso il progetto “Alternanza scuola-lavoro e tirocinio formativo” che ha permesso a due studentesse di Scuola Superiore di confrontarsi con il mondo del lavoro, attraverso uno stage della durata di tre settimane.

Legacoop Latina, infatti, ha accolto  presso la propria sede due allieve dell’Istituto di Istruzione Superiore Campus dei Licei “Massimiliano Ramadù” di Cisterna (LT).

Non si tratta di una novità, poiché  la collaborazione tra Legacoop Latina e l’Istituto Ramadù è iniziata nel 2012 quando, grazie alla collaborazione del presidente dott. Emiliano Scinicariello e del prof. Franco Rotondi, si è dato vita a quanto previsto dalla  legge 53 del 2003 e dal decreto legislativo 77del 2005. Leggi che hanno permesso di avviare una serie di esperienze in un percorso educativo a stretto contatto con la concretezza della realtà lavorativa . Non solo. Oltre a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro, il progetto ha avuto, ed ha, lo scopo di far capire quali siano le capacità, le abilità, le conoscenze, le passioni intellettuali degli studenti, al di fuori delle mura scolastiche.

La prima settimana di stage è stata dedicata alla conoscenza del mondo cooperativo, la storia, lo sviluppo, la trasformazione fino ai nostri giorni. La settimana successiva le studentesse sono state impegnate nell’approfondimento della realtà cooperativa provinciale ed alla acquisizione di nozioni pratiche (costituzione , iscrizione ed avviamento di una società cooperativa).

Durante l’ultima settimana, le studentesse hanno fatto uno stage presso la cooperativa sociale Utopia 2000 di Bassiano e la cooperativa agro-bio-dinamica Agrilatina di Sabaudia. La cooperativa Utopia 2000 gestisce una casa-appartamento per minori a rischio. L’impatto emotivo delle allieve è stato tangibile.  Oltre a visitare la casa, hanno avuto modo di conoscere le varie e dolorose realtà umane di ragazzi, loro coetanei, con un percorso di vita ben diverso.

Scenario ovviamente opposto quello presso la cooperativa Agrilatina, dove un tecnico agronomo ha accompagnato le studentesse attraverso le innumerevoli serre, spiegando le varie fasi della semina e cura delle piante, tenendo conto delle fasi lunari e stagionali. Tre settimane sono bastate per costruire un rapporto di amicizia e stima reciproche e per promettere l’impegno alla realizzazione, il prossimo anno, di un nuovo progetto di Alternanza scuola-lavoro