LE NUOVE PROCEDURE DI EVIDENZA PUBBLICA, DAL CORRETTIVO AL CODICE DEGLI APPALTI ALLA CO-PROGETTAZIONE

Inserito il marzo 19, 2018 at 16:52

Categorie: In evidenza, Legacoop Lazio Nord

La sala consiliare del Comune di Civita Castellana, nella provincia di Viterbo, ha ospitato martedì 13 marzo il seminario formativo organizzato da Legacoop Lazio e ANCI LAZIO “Le nuove procedure di evidenza pubblica: dal correttivo al Codice degli Appalti alla co-progettazione”.
Il seminario ha visto la partecipazione di numerosi rappresentanti e tecnici del comune ospitante, dei comuni limitrofi e di cooperative dell’area viterbese, oltre ad avvocati ed architetti degli ordini professionali di Viterbo, che hanno concesso il riconoscimento di crediti formativi professionali mediante la partecipazione al seminario.
Ad aprire e coordinare i lavori è stato Massimo Pelosi, Referente Legacoop Lazio Distretto Lazio Nord. Hanno portato i saluti istituzionali delle rispettive organizzazioni Gianluca Angelelli, Sindaco di Civita Castellana, Antonio Porri, Sindaco di Vasanello e Referente provinciale ANCI Lazio, Francesco Chiucchiurlotto, ANCI Lazio, e Elda Gente Magnani, Capo Ispettorato Territoriale del Lavoro di Viterbo.
Numerosi gli interventi tecnici sul tema degli appalti, che hanno di volta in volta approfondito specifiche tematiche di interesse: da “Il nuovo regime delle procedure negoziate sotto soglia: le variazioni apportate, il ruolo del RUP e della commissione giudicatrice” di Luigi Giamogante, Responsabile della Centrale Unica di Committenza Etrusca, a “Le modifiche agli affidamenti diretti sotto i 40.000,00€: ambiti di discrezionalità, obbligo di motivazione, aggiudicazione e verifica dei requisiti” di Maurizio Capponi, Responsabile Servizio Amministrativo, Commercio e Affari generali del Comune di Soriano nel Cimino, da “Applicabilità dei criteri dell’offerta economicamente più vantaggiosa e del prezzo più basso. Il principio di rotazione.” di Augusto Donati, Responsabile Ufficio Gare della Cooperativa Sociale Meta, a “Il D.LVo 50/2016: le cooperative sociali e il modello convenzionale pubblico” di Maria Luisa Velardi, Direttore Amministrativo della ASL di Viterbo.
Il seminario del 13 marzo si inserisce in un ciclo di approfondimenti realizzati da Legacoop Lazio nei territori del Distretto Lazio Nord, dopo l’iniziativa “L’affidamento dei servizi alla cooperazione sociale – Dal correttivo del Codice degli Appalti alle Linee Guida della Regione Lazio per la co-progettazione” organizzata presso la Camera di Commercio di Viterbo l’11 settembre 2017.
I materiali di approfondimento presentati nel corso del seminario sono disponibili ai seguenti link:

Intervento Pelosi

Intervento Donati

Intervento Giamogante

Intervento Velardi