LEGACOOPSOCIALI: Minacce di morte a Rossana Varrone

Inserito il marzo 1, 2011 at 10:12

Categorie: In evidenza, Legacoop Sociali

E′ di venerdì il comunicato ufficiale di Pino Bongiorno, presidente di Legacoopsociali Lazio che riporta la notizia delle minacce di morte a Rossana Varrone, presidente del Consorzio Unisan e amministratore del Consorzio Rirei.
Dopo l′irruzione squadrista avvenuta sempre ai danni della Varrone, ora arriva un attacco personale e diretto con l′invio da parte di ignoti di una busta contenente un proiettile accompagnato da una lettera con minacce di morte ed una croce celtica.

Il gesto è evidentemente collegato alla gestione da parte del Consorzio Rirei dei centri ex Anni Verdi. «Una vicenda – ha dichiarato Stefano Venditti, presidente regionale di Legacoop – che ha raggiunto un tono ed una violenza inimmaginabili. Dopo questo fatto ci chiediamo ancor più quali interessi si nascondano dietro la campagna diffamatoria e strumentale che in alcune circostanze si è abbattuta sull’operato di Rirei. Dobbiamo purtroppo sottolineare che il consorzio, in troppe occasioni, è stato lasciato solo dalle Istituzioni, in particolare dalla Regione Lazio che non ha ancora completato l’iter definitivo dell’accreditamento del servizio». Anche i colleghi del consorzio Rirei hanno espresso solidarietà nei confronti di Rossana Varrone, auspicando l′intervento degli inquirenti.

fonte: Consorzio Parsifal