LETTERA APERTA DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI E IMPRENDITORIALI AL SINDACO MARINO

Inserito il luglio 14, 2015 at 13:10

Categorie: In evidenza

Le sottoscritte Organizzazioni Sindacali e Imprenditoriali visto il perdurare della crisi economica a cui si è aggiunta una devastante crisi morale e sociale di enormi proporzioni, ritengono necessario confrontarsi urgentemente sui principali temi connessi allo sviluppo e al lavoro della capitale d’Italia.
Chiuso con il bilancio 2015 il piano di rientro, le cui ricadute e tagli sono stati concentrati nella corrente annualità, occorre aprire una nuova fase di crescita economica (anche utilizzando lo strumento del PON città metropolitana 2014-2020) e gestire la tematica delle disuguaglianze e povertà attraverso una adeguata protezione sociale.
La suddetta crescita economica potrà essere conseguita se si rimodula il modello di sviluppo, ecco perché è sempre più urgente mettere in cantiere la realizzazione di un vero e proprio piano strategico per Roma e l’intera area metropolitana.
Nell’immediato non possiamo perdere di vista importanti tematiche come il fisco locale, il welfare, la casa, il recupero e la riqualificazione, le periferie, il turismo e i servizi, la legalità, il
sistema degli appalti, le attività produttive e il lavoro. Visto, inoltre, l’imminente svolgimento del Giubileo diventa necessario definire al più presto la contrattazione d’anticipo a partire dai temi del lavoro, della sua sicurezza, dell’accoglienza e degli investimenti pubblici.
In tale quadro va ribadita la necessità di sostenere con ogni sforzo possibile, anche attraverso l’intervento della Regione e soprattutto del Governo, la candidatura di Roma ai Giochi Olimpici del
2024. Per quanto sopradetto, chiediamo la costituzione di un tavolo di confronto: “per la crisi e lo sviluppo” aperto alle interlocuzioni con la Regione Lazio e i ministeri competenti viste le funzioni e
il ruolo di Roma Capitale.
Nel rimanere in attesa di un sollecito riscontro si inviano cordiali saluti.

CIA – Ezio Moroni Presidente
CNA – Erino Colombi Presidente
COLDIRETTI – David Granieri Presidente
CONFARTIGIANATO Imprese Roma – Mauro Mannocchi Presidente
CONFCOMMERCIO – Tullio Nunzi Direttore Generale
CONFCOOPERATIVE – Giuseppe Maggi Commissario Straordinario
CONFESERCENTI – Walter Giammaria Presidente
CONFSERVIZI – Labarile Giuseppe Presidente
FEDERLAZIO – Luciano Mocci Direttore Generale
LEGA COOPERATIVE – Palcido Putzolu Commissario Straordinario
CGIL Roma e Lazio – Claudio Di Berardino Segretario Generale
CISL Roma Capitale e Rieti – Mario Bertone Segretario Generale
UIL Roma e Lazio – Alberto Civica Segretario Generale

Scarica la lettera