MALTEMPO, AGRICOLTURA IN GINOCCHIO NEL LAZIO: 3 MLN DI DANNI

Inserito il febbraio 11, 2014 at 15:27

Categorie: News
Tags: , , , , , ,

Roma, 11 febbraio 2014- Lazio flagellato dal maltempo. Dopo gli eventi alluvionali dei giorni passati, in arrivo possibili nuove perturbazioni. I danni all’agricoltura ammontano a 3 milioni di euro. A lanciare l’allarme è la Confederazione italiana agricoltori, preoccupata per le migliaia di piccole e medie imprese.

Nel Lazio sarebbero stati compromessi 1.500 ettari di terreno.  “I terreni già bagnati non riescono ad assorbire altra acqua e gli orticoli invernali in campo aperto, come spinaci e broccoli, soffocano e le radici ammuffiscono- recita una nota-. In più, l’abbassamento brusco delle temperature fa calare la resa produttiva degli animali da latte fino al 20 per cento e continuano a crescere i costi energetici, con un aggravio del 5-10 per cento della spesa per il riscaldamento di serre e stalle”.
La Confederazione italiana agricoltori ha chiesto che si verifichi se ci siano le condizioni per avviare le procedure relative alla dichiarazione dello stato di calamità nelle zone già colpite.

Inoltre, ha invitato a riflettere ed agire per arginare il rischio idrogeologico che in Italia coinvolge il 10 per cento circa della superficie nazionale e riguarda 6.633 comuni. “Vuol dire che oggi quasi un cittadino su dieci si trova in aree esposte al pericolo di alluvioni, frane e smottamenti” spiega la Cia in una nota.