“METTERSI IN MOTO – PERCORSI MODULARI PER L’EMPOWERMENT E L’OCCUPABILITÀ DI RISORSE CON DISABILITÀ E DISAGIO PSICHICO”

Inserito il aprile 15, 2019 at 15:13

Categorie: Comune di Roma, Legacoop Sociali, News

Si è svolta lo scorso 12 Aprile, presso la Sala Basaglia del Complesso del Santa Maria della Pietà di Roma, la presentazione delle attività svolte e delle testimonianze del progetto “METTERSI IN MOTO – Percorsi modulari per l’empowerment e l’occupabilità di risorse con disabilità e disagio psichico”.
Il Progetto è stato realizzato dall’ATS composta dalla Cooperativa Aelle Il Punto e dalla Fondazione Internazionale Don Luigi Di Liegro, con il contributo della Regione Lazio e della Comunità Europea nell’ambito dei finanziamenti del POR FSE 2014-2020.
La Cooperativa Aelle Il Punto nasce nel 1980, proprio all’interno dell’Ospedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà di Roma, dall’aggregazione di un gruppo di volontari, psicologi, artisti, artigiani e cittadini del quartiere impegnati attivamente per contrastare l’isolamento e l’emarginazione dei malati mentali e per contribuire all’attuazione della legge 180. Nel corso degli anni, la Cooperativa ha lavorato sull’analisi e sulla complessità dei bisogni dell’utenza, ricercando e adeguando risposte particolari e innovative a richieste molteplici. Da sempre, il maggiore investimento professionale è rivolto alla ricerca di nuove metodologie e di strumenti per la cura del disagio psichico e sociale.
Per il raggiungimento dello scopo sociale la Cooperativa, sin dalla sua costituzione, ha gestito un sistema articolato di servizi di cura e di assistenza: servizi di qualità e di utilità sociale pienamente rispondenti ai bisogni ed alle esigenze della persona e della sua famiglia, nel rispetto della dignità personale; interventi socio-riabilitativi integrati che favoriscono la comunicazione e lo scambio tra il servizio pubblico e le agenzie del privato sociale, una co-gestione sinergica di competenze, risorse professionali e sistemi operativi efficaci.