NASCE FUTURO.COOP: LA CALL SULL’INNOVAZIONE SOCIALE

Inserito il febbraio 4, 2016 at 15:10

Categorie: In evidenza, Legacoop Sociali

Legacoopsociali lancia la call “futuro.coop”, per raccogliere imprese ed idee innovative nel settore sociale. Il progetto ha lo scopo di ragionare sul futuro della cooperazione, iniziando con un lavoro di ricerca e un blog dedicato al progetto. Dopo la crisi, gli scandali di Mafia Capitale e le profonde trasformazioni che stanno attraversando il Paese, è necessario avviare un confronto sul futuro della cooperazione sociale con l’obiettivo di “guardare lontano” superando la dittatura del breve termine.
Inoltre, c’è la grande questione dell’innovazione. Questo termine si sta consumando, potremmo dire che si sta usurando. Molto spesso quando parliamo di innovazione e di start-up innovative abbiamo in mente le imprese di successo della new economy: Facebook, Google, e via dicendo. Questi campioni dell’economia globale non rappresentano dei modelli per le cooperative sociali che dovrebbero guardare ad altre realtà come Linux, Arduino o Wikipedia, cioè esperienze in cui l’innovazione è aperta e collaborativa.
Oggi la sfida per la cooperazione sociale è innovare alleandosi con la comunità, essere motori di cambiamento economico, sociale, culturale ed ambientale. Stare dalla parte di chi vuole cambiare le cose, cambiare il welfare, cambiare le dinamiche di sviluppo locale, cambiare il modo di gestire i beni comuni, cambiare il modo di produrre e consumare energia.
La call sarà aperta sino al prossimo 25 febbraio, il modulo per rispondere è disponibile sul sito www.legacoopsociali.it. La call sarà lo strumento per far emergere le tante esperienze diffuse in tutto il territorio nazionale in cui le cooperative sociali stanno facendo cose splendide con alto valore sociale ed economico.
Copia e incolla la scheda, compila in file word e invia a futuro@legacoopsociali.it

FUTURO.COOP – SCHEDA RILEVAZIONE

ANAGRAFICA DELLA COOPERATIVA
Ragione sociale – Sede legale – Email – Telefono

DESCRIZIONE DEL PROGETTO DI INNOVAZIONE/BUONA PRATICA
- Denominazionedel progetto
- Settore
- Indicare settore
() Agricoltura, turismo, cultura (es: agricoltura sociale, uso di beni confiscati, ri-apertura o gestione di cinema o teatri ..)
() Rigenerazione spazi urbani (recupero di aree dismesse, locali abbandonati, riuso di alberghi e luoghi pubblici a finalità sociale..)
() Sviluppo locale partecipato(es casi n cui la cooperativa sociale diventa motore di sviluppo dell’intera comunità aggregando cittadini ..)
() Nuove forme di collaborazione tra cooperazione sociale e amministrazioni pubbliche (es concessioni, finanza di progetto..)
() Servizi di welfare partecipati che valorizzano il coinvolgimento dei beneficiari (es casi in cui i beneficiari e o loro familiari partecipano alla produzione e/o gestione del bene/servizio e/o sono soci della coop. o coinvolti nella gestione della cooperativa)
() Altro
- Descrizione (Massimo 140 caratteri)

REFERENTE
Nome e cognome – Email – Telefono