NEW HORIZONS: NEL COVO DELLA MAGLIANA, NASCE EMPORIO RICICLO RIFIUTI INFORMATICI

Inserito il marzo 2, 2014 at 09:41

Categorie: In evidenza, Legacoop Sociali
Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Dal 3 al 6 marzo,  Roma ospiterà la Settimana del Buon lavoro- iniziativa finalizzata a valorizzare l’attività delle cooperative di tipo B impegnate nell’ inserimento lavorativo delle persone con disabilità fisica o psichica, ex detenuti o ex tossicodipendenti.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      

Martedì 04 marzo 2014
Ore 16:00
Sede della Cooperativa New Horizons
Via Tuscolana n. 2068, Roma

 

Mertedì 04 marzo dalle 16:00 alle 17:00, l’assessore alle Politiche Sociali, Rita Cutini, visiterà la sede della cooperativa aderente a Legacoop Sociali Lazio “New Horizons”, costituita nel 1987 da un gruppo di detenuti in regime di semilibertà e da soggetti appartenenti a categorie sociali svantaggiate. Oggi, la cooperativa – formata anche da portatori di invalidità fisiche e psichiche- è diventata socia fondatrice del Consorzio Sol. Co. La sua sede si trova in una struttura di 7.000 mq, sottratta dalla Magistratura a esponenti della malavita romana.

 

E’ proprio qui, nel covo della banda della Magliana, che “New Horizons” ha realizzato un “Emporio del riciclo solidale” che non si ferma solo a abiti usati, oggettistica, giocattoli e mobili, ma che coinvolge anche altri settori. La cooperativa aderente a Legacoop Sociali Lazio ha scelto di raccogliere libri usati destinati  a creare una Biblio-Libreria in quello che era lo studio privato del cassiere della banda della Magliana.

Ricicla inoltre i rifiuti informatici per un progetto sociale che prevede la differenziazione dei componenti delle apparecchiature elettroniche (P.C., monitors ecc.) per il ri – assemblaggio di computer a basso costo da destinare a progetti etici ed educativi. E non solo: si è da poco attivata anche nella raccolta degli oli vegetali e grassi commestibili.

 

 

La visita sarà un’occasione per presentare ai media le storie e i racconti dei cooperatori di New Horizons.
Previsti gli interventi di: assessore alle Politiche Sociali, Rita Cutini; presidente Legacoop Sociali Lazio, Pino Bongiorno; presidente della cooperativa “New Horizons”, Eugenia Urbinati; il presidente del Consorzio Sol. Co. Mario Monge; ed alcuni cooperatori.