ORGANIZZAZIONE

PRESIDENTE
Dott. Placido Putzolu

DIRETTORE E RESPONSABILE POLITICHE DEL LAVORO
Dott.ssa Lucia Di Donato

UFFICIO REVISIONI E ADESIONI
Responsabile Dott. Riccardo Minossi

SEGRETERIA
Raffaela De Masi (Segreteria Generale)
Mariarita Celletti (Segreteria)

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
Responsabile Dott.ssa Marta Micheli

PRESIDENZA

Placido Putzolu (Presidente)
Anna Vettigli (Sociali)
Massimo Pelosi (Consumo – Distretto Lazio Nord)
Fabio Mestici (CulTurMedia)
Daniele Del Monaco (Distretto Lazio Sud)
Giuseppe La Rocca (Agroalimentare)
Fabrizio Scorzoni (Abitanti)
Claudio Alibrandi (Dettaglianti)
Annalisa Casino (Eticae-Stewardship in Action – Produzione e Servizi)
Silvia Galante (Unicoop Tirreno – Consumo)
Elso Colarossi (Didasco – Sociali)
Riccardo Bonanni (Isola – Sociali)
Felice Lombardi (Speha Fresia – Produzione e Servizi)
Daniela Angher (Fenix Pharma – Produzione e Servizi)

Invitati permanenti:
Lucia Di Donato (Direttore Legacoop Lazio)
Letizia Casuccio (Presidente dell’Assemblea dei Delegati)
Marco Della Porta (Coordinatore Generazioni Legacoop Lazio)

Per essere efficace, Legacoop Lazio può contare su una duplice articolazione: settoriale, con i Responsabili regionali delle differenti Associazioni di settore Nazionali (Legacoop Abitanti, Legacoop Agroalimentare, ANCC, ANCD, CulTurMedia, Legacoop Produzione e Servizi, Legacoopsociali), e territoriale, con le proprie strutture di Roma, Lazio Nord e Lazio Sud.

Abitanti

Legacoop Abitanti, costituita nel 1961, è l’Associazione Nazionale che organizza e rappresenta le Cooperative di Abitanti aderenti a Legacoop e ne promuove lo sviluppo progettuale e imprenditoriale. Le Cooperative di Abitanti hanno dato risposta al bisogno di casa già a partire dall’inizio del ‘900, attraversando la storia delle politiche abitative di un intero secolo.
Le Cooperative di Abitanti nascono da un’evoluzione concettuale delle Cooperative di Abitazione (definite giuridicamente come Cooperative edilizie), motivata dalla scelta strategica dettata dalla consapevolezza che, a fronte di una crescente segmentazione della domanda, il soddisfacimento del bisogno abitativo non può prescindere dall’affrontare problematiche di qualità urbana, sostenibilità, integrazione sociale. Viene così messo al centro il socio, il rapporto con il territorio, la vita delle comunità.
Le Cooperative di Abitanti hanno contribuito all’offerta abitativa italiana, con oltre 330.000 alloggi realizzati e circa 40.000 alloggi a proprietà indivisa, utilizzando fondi pubblici e attivando risorse private. Il principio fondante è quello di organizzare il bisogno abitativo in maniera mutualistica, per dare ai propri soci la possibilità di accedere a un alloggio a condizioni migliori di quelle del mercato.
Nel Lazio le Cooperative di Abitanti, oltre a rispondere ai tradizionali bisogni abitativi delle fasce più deboli, si distinguono per i programmi innovativi che tendono a diversificare le attività per renderle capaci di intervenire in nuovi segmenti di mercato e nei servizi all’abitare, rispondendo in tal modo a nuove esigenze dei cittadini-soci.
Tra questi è possibile ricordare le opere a scomputo, le case per anziani, l’organizzazione dell’acquisto in blocco degli alloggi degli Enti previdenziali da parte degli inquilini-soci. Le Cooperative di Abitanti si pongono altresì l’obiettivo, attraverso la realizzazione del loro oggetto sociale, di rispettare e migliorare l’ambiente urbano.

Agroalimentare

Nata nel 1957, l’Associazione Nazionale delle Cooperative Agroalimentari aderenti a Legacoop promuove, rappresenta, assiste, tutela e coordina le Cooperative associate, per favorirne lo sviluppo in moderne ed efficienti imprese (Statuto, art.2).
Aderiscono a Legacoop Agroalimentare le imprese che operano in tutti i settori ed in tutte le fasi produttive dell’agroalimentare, su tutto il territorio nazionale. Da alcuni anni, è confluito in Legacoop Agroalimentare anche il Dipartimento Pesca e Acquacoltura, come parte dei dieci differenti settori di cui è composta l’Associazione.
Le profonde trasformazioni avvenute nei mercati internazionali, quali la riforma della politica agricola comunitaria, l’allargamento dell’Unione Europea ai paesi PECO e la revisione degli accordi WTO sul commercio internazionale, hanno avuto forti implicazioni sugli assetti della produzione agroalimentare nazionale e hanno imposto, negli ultimi anni, un riposizionamento delle stesse imprese cooperative.
Il comparto agroalimentare di Legacoop Lazio, che vanta numerose eccellenze nazionali, comprende Cooperative di produzione agricola, di commercializzazione, di lavorazione e trasformazione di prodotti agricoli, di fornitura servizi e mezzi tecnici.

Consumatori (ANCC)

Nata nel 1955, l’Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori – Coop è il centro di direzione strategica e programmatica delle Cooperative del settore Consumo. È in questa sede che si promuovono le scelte unitarie relative alle politiche di mercato, alle iniziative del Movimento Cooperativo per la tutela dei consumatori e alle scelte programmatiche per l’ambiente e la solidarietà sociale.
La missione sociale delle Cooperative di Consumatori è, infatti, la creazione e la gestione da parte dei consumatori associati di aziende distributrici, con finalità di interesse collettivo e di solidarietà. Sotto l’insegna Coop, la sfida è dunque quella di muoversi con coerenza e imprenditorialità, come forza sociale unitaria e nel rispetto delle leggi di mercato.
Tra i principali obiettivi di Coop, quelli di:

  • Rappresentare gli interessi e i valori dei soci e garantirne la partecipazione democratica alla vita della cooperativa;
  • Tutelare e rappresentare i diritti dei consumatori, difenderne gli interessi economici, la salute e la sicurezza, salvaguardare l’ambiente;
  • Offrire la massima qualità e il miglior servizio al minor prezzo possibile sul mercato;
  • Finalizzare l’accumulazione al reinvestimento per produrre maggiori servizi e permettere la crescita dell’occupazione.

CulTurMedia

CulTurMedia è il settore Cultura, Turismo e Comunicazione di Legacoop. Costituita nel gennaio 2017 come nuova Associazione di settore, CulTurMedia intende valorizzare e dare voce all’insieme delle esperienze cooperative che operano nei settori dei Beni culturali e Spettacolo, nei diversi comparti dell’attività nel Turismo e tutte le aree dell’Informazione e della Comunicazione.
Un’area settoriale che nasce dalla necessità di dare valore, insieme alle specificità oggettive e fondamentali di ogni comparto, alla trasversalità di relazioni e progettualità che accompagna le Cooperative rispetto ai mercati e ai comparti di riferimento.
Nel Lazio il settore ha ufficialmente preso avvio all’inizio del 2019 e rappresenta Cooperative di importanza nazionale in tutti e tre i comparti di attività.

Dettaglianti (ANCD)

L’Associazione Nazionale Cooperative Dettaglianti (ANCD) è la struttura politico-sindacale delle Cooperative territoriali e del Consorzio Nazionale Conad.
L’Associazione opera affinché la cooperazione fra imprenditori commerciali indipendenti sia protagonista dei processi di qualificazione e innovazione della rete distributiva italiana, essendo in grado di rispondere al meglio ai bisogni, alle aspettative dei clienti, di tutti gli stakeholder e con particolare attenzione ai territori e al contesto sociale.
A questo fine, ANCD si occupa di:

  • Assistere e tutelare le imprese cooperative associate;
  • Elaborare le linee di politica associativa del sistema ANCD Conad, con particolare attenzione alla valorizzazione del ruolo degli imprenditori associati e alla governance cooperativa;
  • Elaborare progetti manageriali con valenza di sistema;
  • Sollecitare e promuovere proposte legislative a sostegno del sistema associativo;
  • Rappresentare e sostenere la Cooperazione tra dettaglianti nei rapporti con le Istituzioni nazionali e internazionali, le Amministrazioni Pubbliche centrali e locali, le Organizzazioni economiche, politiche, sindacali e sociali nazionali, comunitarie e internazionali.

Legacoopsociali

Legacoopsociali rappresenta, assiste, tutela e coordina gli Enti associati per favorirne lo sviluppo progettuale, sociale e imprenditoriale. Agisce secondo principi di autonomia per la promozione, lo sviluppo, il potenziamento e la difesa della Cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione, fondata sui principi della partecipazione e dell’autogestione, indirizzandola e stimolandola ad operare senza discriminazione per le opinioni, le fedi religiose, gli orientamenti personali e politici, in coerenza con la funzione riconosciutale dalla Costituzione della Repubblica.
È l’articolo 1 della legge 381/91 che individua le due possibili modalità attraverso cui le Cooperative sociali possono perseguire l’interesse generale della comunità, favorendo l’integrazione sociale dei cittadini:

  1. La gestione dei servizi socio-sanitari ed educativi;
  2. Lo svolgimento di attività diverse, agricole, industriali, commerciali o di servizi, finalizzati all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate (invalidi fisici, psichici, soggetti in trattamento psichiatrico, tossicodipendenti ed alcolisti, minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, le persone detenute).

Nel Lazio, le Cooperative sociali rappresentano parte integrante del tessuto economico e sociale della regione, lavorando nel settore pubblico e privato al servizio dei cittadini e delle comunità di riferimento.

Produzione e Servizi

Legacoop Produzione e Servizi è l’Associazione Nazionale di rappresentanza delle Cooperative di produzione, lavoro e servizi aderenti a Legacoop, nata dalla fusione tra Legacoop Servizi e ANCPL.
L’evoluzione dei mercati di riferimento nei settori dei servizi, del manifatturiero e delle costruzioni, oggi sempre più interconnessi, e la volontà di dare un contributo al rinnovamento della rappresentanza d’impresa hanno condotto le due Associazioni Nazionali, rispettivamente attive dal 1955 e dal 1975, ad intraprendere un percorso di integrazione, avviato nel novembre 2016 con la costituzione dell’Area Lavoro e completato il 30 novembre 2017 con la nascita dell’Associazione Nazionale Legacoop Produzione e Servizi, a decorrere dal 1° febbraio 2018.
Legacoop Produzione e Servizi è a fianco delle associate per rispondere alle sfide poste dalla modernizzazione dei mercati nazionali, dall’internazionalizzazione e dall’innovazione tecnologica.
Conduce la sua azione di rappresentanza ispirandosi ai principi di legalità, di sostenibilità sociale ed ambientale; sostiene la crescita delle imprese esistenti e la promozione di nuove Cooperative. La tutela e lo sviluppo dell’occupazione e la valorizzazione del ruolo del socio lavoratore sono al centro del proprio impegno.
Nel Lazio, le Cooperative di Legacoop Produzione e Servizi rappresentano una realtà significativa nei settori delle costruzioni, dell’impiantistica, della progettazione e ricerca, dei servizi alle imprese, dell’autotrasporto, della movimentazione merci, del facchinaggio, della ristorazione e delle pulizie.