I PRODOTTI DEL LAZIO PROTAGONISTI A FRUIT LOGISTICA

Inserito il febbraio 10, 2014 at 09:27

Categorie: Legacoop Agroalimentare, News
Tags: , , ,

La Germania importa annualmente dall’Italia ben 5,2 miliardi di euro di prodotti ortofrutticoli. Si tratta di un mercato ‘maturo’ ma da non sottovalutare. E proprio a Berlino si è da poco conclusa “Fruit Logistica”- una delle fiere internazionali più importanti dedicate alle produzioni dell’ortofrutta in Europa e nel mondo.

L’Avvenire oggi pubblica un articolo in cui si ribadisce che il giro di affari delle cooperative nel settore ortofrutticolo arriva a 6,7 miliardi di euro, coprendo così la metà del totale del mercato: un dato impressionante cui partecipa in maniera significativa la Regione Lazio.

Durante”Fruit Logistica 2014″- infatti-  lRegione Lazio, insieme al Centro Agroalimentare di Roma (CAR) e al Mercato Ortofrutticolo di Fondi (MOF), ha incontrato i buyers internazionali,  presentando loro i prodotti del territorio all’interno di un padiglione.

“Abbiamo voluto una presenza significativa del Lazio a Fruit Logistica, in rappresentanza di un comparto che in tutti i territori vanta produzioni di grande qualità, tra le quali spiccano le Dop del Fagiolo Cannellino di Atina, la Nocciola Romana, il Peperone di Pontecorvo, le IGP del Sedano bianco di Sperlonga, il Carciofo romanesco del Lazio e il Kiwi di Latina per il quale il Lazio è il maggiore esportatore d’Europa– ha detto l’assessore all’Agricoltura Sonia Ricci.