PRIMA EDIZIONE PREMIO BITAC – BORSA ITALIANA DEL TURISMO COOPERATIVO E ASSOCIATIVO

Inserito il novembre 11, 2019 at 18:43

Categorie: Alleanza, culturmedia, In evidenza

L’Alleanza delle Cooperative Italiane Turismo e Beni Culturali organizza dal 2008 la BITAC – Borsa Italiana del Turismo Cooperativo ed Associativo, manifestazione itinerante che ha come finalità la promozione dell’offerta turistica cooperativa. Per incrementare le opportunità di far conoscere i tanti progetti che le cooperative realizzano in campo turistico, l’Alleanza delle Cooperative Italiane Turismo e Beni Culturali ha deciso di arricchire l’offerta di BITAC con l’istituzione di un Premio.
Nella sua prima edizione, il Premio BITAC è articolato nelle seguenti sezioni:
✓ Premio per il progetto con il maggiore impatto territoriale. Il Premio riguarda progetti turistici già realizzati che abbiano un impatto sul territorio interessato dal progetto in termini di nuove attività, nuova occupazione, incremento dei flussi turistici.
✓ Premio per il miglior progetto di turismo accessibile. Il premio riguarda progetti turistici già realizzati che hanno come target soggetti svantaggiati dal punto di vista fisico e/o psichico.
✓ Premio per la migliore idea progettuale innovativa. Il Premio riguarda progetti turistici che il soggetto proponente ha in programma di realizzare e che si distinguano per il carattere innovativo, sotto il profilo tecnologico o sociale.
Al vincitore di ciascuna sezione del Premio BITAC verrà assegnato un contributo in denaro di €3.000. Sono ammesse a presentare domanda tutte le cooperative che svolgono attività prevalente nel settore turistico. Le proposte devono essere presentate compilando il formulario online a questo link entro il 18 novembre 2019.
E’ possibile partecipare per una sola sezione del Premio BITAC. Qualora dovesse pervenire più di una proposta dal medesimo soggetto, tutte le proposte facenti capo a tale soggetto verranno escluse. La Commissione di valutazione individuerà una rosa di cinque finalisti per ciascuna sezione del Premio, a questi verrà richiesto di fornire, a pena di esclusione: copia dello statuto, dell’atto costitutivo e dell’ultimo bilancio approvato.
Le proposte saranno valutate da una Commissione di valutazione nominata dall’Alleanza delle Cooperative Italiane Turismo e Beni Culturali e composta da esperti del settore. Per ciascuna sezione del Premio BITAC, la Commissione individuerà una rosa di cinque finalisti tra le proposte che avranno ottenuto i tre punteggi più alti, comunque non inferiori a 60 punti, in base ai criteri di valutazione di cui al paragrafo successivo. Le proposte che non raggiungeranno un minimo di 60 punti non saranno ammesse tra i finalisti.
La Proclamazione dei vincitori avverrà nel corso dell’edizione di BITAC 2019, che si terrà a Trento il 4 e 5 dicembre 2019. I cinque finalisti di ciascuna sezione del Premio BITAC verranno invitati a illustrare in un pitch, il 4 dicembre a Trento, la loro proposta. L’organizzazione di BITAC offrirà l’ospitalità ai finalisti, mentre le spese di viaggio saranno a carico dei partecipanti. Dopo la presentazione verrà proclamato il vincitore di ciascuna sezione del Premio BITAC.

Per maggiori informazioni: https://dl.orangedox.com/sel7JI?sfns=mo