PROGETTO L.A.N.D.: AL VIA IL LABORATORIO FORMATIVO SULLA COMUNICAZIONE

Inserito il gennaio 20, 2020 at 19:55

Categorie: In evidenza, L.A.N.D., Regione Lazio

Ha preso avvio lunedì 20 gennaio il laboratorio formativo “La comunicazione generativa e le nuove strategie di comunicazione”, realizzato da Legacoop Lazio con il supporto della Cooperativa Speha Fresia. Il laboratorio, rivolto alle Cooperative aderenti e completamente gratuito, avrà la durata complessiva di 70 ore articolate in 12 lezioni, mirate ad approfondire le tematiche della comunicazione e della promozione cooperativa.
Le lezioni avranno carattere laboratoriale, per stimolare lo scambio di esperienze tra i Cooperatori e per fornire tutti gli elementi teorico-pratici utili allo svolgimento dell’attività. Al termine delle lezioni verrà rilasciata un’attestazione di parte prima, con riconoscimento delle competenze acquisite, a tutti coloro che avranno frequentato almeno il 70% delle ore previste dal piano didattico.
Lavorando alla messa in rete delle Cooperative aderenti e al coinvolgimento di stakeholder esterni, Legacoop Lazio mira a costruire una “comunità virtuale” in grado di identificarsi e riconoscersi nei valori fondanti del movimento cooperativo e di veicolarne massivamente i contenuti.
La prima lezione è stata interamente dedicata a questo tema con un approfondimento sul senso dell’essere cooperatori, attraverso l’analisi delle peculiarità dell’impresa cooperativa e la riscoperta dei 7 principi, fino ad arrivare alle strategie per la gestione dei problemi reputazionali nell’ambito della comunicazione e del marketing.
Le successive lezioni si suddivideranno tra approfondimenti teorico-pratici, momenti di riflessione e costruzione di un “sentire comune”, fino ad arrivare alle lezioni sugli aspetti prettamente tecnici ed operativi legati al mondo dei social network e della comunicazione.
Il laboratorio “La comunicazione generativa e le nuove strategie di comunicazione” si inserisce nell’ambito delle attività del progetto “L.A.N.D. | Lazio Actions for Needs and Development”, finanziato dalla Regione Lazio attraverso il “Fondo per la Cooperazione”.