REGIONE LAZIO: Avviso Pro.Di.Gio. Professionisti: (diciamo) Giovani Under 35

Inserito il maggio 4, 2011 at 08:45

Categorie: Bandi, News

La Regione Lazio, Assessorato al Lavoro e Formazione, in attuazione degli orientamenti definiti nel Piano strategico regionale “Lazio 2020″, ha adottato l’Avviso “Incentivi per il coinvolgimento di giovani professionisti in imprese Pro.Di.Gio. – Professionisti: (diciamo) Giovani Under 35 anni” volto a rimborsare quelle imprese che intendono avvalersi del servizio di consulenza di un giovane professionista.

L’intervento finanzia il 50% del costo delle prestazioni professionali richieste. Ogni impresa privata potrà beneficiare di un contributo massimo di € 45.000,00. Ogni giovane professionista potrà essere destinatario di un contributo massimo di € 15.000,00 annui per l’insieme delle prestazioni svolte.

All’atto di presentazione della domanda il giovane professionista, dovrà possedere i seguenti requisiti:

1. Titolare di partita IVA;

2. Residente nella Regione Lazio da almeno 3 mesi;

3. Nel caso di professionista sino a 29 anni di età compiuti, in possesso di laurea magistrale; mentre dai 30 anni di età sino a 35 anni compiuti il professionista dovrà essere in possesso di diploma di laurea previsto dagli ordinamenti didattici previgenti dal DM 3 novembre 1999 n.509 (vecchio ordinamento) o magistrale ed iscritto all’ordine professionale collegato al percorso di studio;

4. Capacità e competenze tecnico-specialistiche con riferimento all’attività specifica inerente l’oggetto del servizio di consulenza;

5. Non avere rapporti di parentela entro il 3° ed affinità entro il 2° grado con i soci dell’impresa beneficiaria richiedente.

I contributi potranno essere richiesti dall’azienda attraverso una domanda online sul sito www.portalavoro.regione.lazio.it ed inviando la documentazione necessaria nei successivi 30 giorni. Le domande possono essere presentate dal 2 maggio 2011, giorno di pubblicazione dell’avviso sul B.U.R.L. regionale fino ad esaurimento delle risorse. Legacoop Lazio fornirà alle cooperative aderenti tutta l’assistenza necessaria in merito.

Per informazioni potete rivolgervi alla Dott.ssa Lucia Di Donato tel. 06/40.63.028.