RISORSE: Ministero dell’Ambiente – concessione di contributi per la Certificazione Ambientale a favore delle PMI

Inserito il settembre 12, 2012 at 08:16

Categorie: "Legacoop Lazio Risorse", News

Il Ministero dell’Ambiente, con decreto n. 313 del 26 Aprile 2012, ha emanato il provvedimento per la concessione di contributi per la Certificazione Ambientale a favore delle PMI.

Le domande dovranno essere presentate in conformità alle disposizioni contenute nello stesso decreto utilizzando esclusivamente la modulistica reperibile sul sito del Ministero dell’Ambiente (www.minambiente.it).

Per l’invio delle domande, trova applicazione la procedura a sportello. Pertanto, le istanze potranno essere inoltrate fino all’esaurimento delle risorse disponibili che ammontano, al momento della pubblicazione del decreto, a circa 2,5 milioni di euro.

Destinatarie degli incentivi sono le micro, piccole e medie imprese produttrici di beni e/o servizi ed attive sull’intero territorio nazionale regolarmente costituite ed iscritte alla relativa Camera di Commercio, Industria e Artigianato alla data di presentazione della domanda.

E’ finanziabile l’acquisizione di servizi reali di consulenza ed assistenza per una sola delle seguenti tipologie di intervento:

  • la verifica e la registrazione dell’organizzazione ai sensi del Regolamento Emas;
  • la certificazione del Sistema di Gestione Ambientale ai sensi della norma internazionale Uni En Iso 14001;
  • la verifica e la registrazione Emas di organizzazioni già certificate ai sensi della norma internazionale Uni En Iso 14001.

Caratteristica principale dell’agevolazione è che la stessa opera ex-post. Il contributo verrà concesso, infatti, mediante “procedura a rimborso” alle imprese che hanno già ottenuto la registrazione Emas o la certificazione Uni En Iso 14001 a partire dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di attivazione del bando (n. 2230 del 7 maggio 2003, pubblicato il 6 ottobre 2003). Farà fede la data apposta sul certificato rilasciato dall’Ente competente.