Roma. Asili nido. Bando disertato dalle imprese. Conferenza stampa

Inserito il giugno 4, 2013 at 17:17

Categorie: Generazioni, In evidenza, Legacoop Sociali

In attesa del responso del Tar, è arrivata la sentenza di cittadini, operatori, famiglie e sindacati che ci hanno sostenuto

CONFERENZA STAMPA

Mercoledi 5 giugno ore 15

Roma – Sede Legacoop Nazionale, Via Guattani, 9 – sala A

Intervengono

Stefano Venditti – presidente Legacoop Lazio
Pino Bongiorno – presidente Legacoopsociali Lazio
Paola Menetti – presidente nazionale Legacoopsociali

Il bando di gara del Comune di Roma per l’affidamento di 8 nidi d’infanzia a 480 € per bambino/mese, rende inapplicabile il Ccnl delle cooperative sociali.
Legacoop ha fatto ricorso al Tar. Prima che arrivi il responso del Tar però dalla nostra città è giunta una sentenza ugualmente autorevole:  quella dei cittadini, degli operatori, delle famiglie, dei sindacati che ci hanno sostenuto, hanno espresso apprezzamento, consensi, ci hanno dato ragione come già ci aveva dato ragione l’Avcp.
Ma più di tutti i comunicati e le prese di posizione, la sentenza l’hanno espressa le imprese che hanno disertato il bando. Sono pochissime infatti le imprese che hanno risposto alla gara. Significativo iil comportamento di due realtà che hanno gestito in passato due degli otto asili messi a bando che hanno deciso di non partecipare alla gara perché le tariffe non sono in grado di coprire i costi. Ma questo non su supposizioni teoriche, ma sull’esperienza concreta di questi due anni di gestione.