SEMENTI, PARLAMENTO UE: RESPINTA LA PROPOSTA DELLA COMMISSIONE

Inserito il febbraio 11, 2014 at 15:42

Categorie: News
Tags: , ,

Roma, 11 febbraio 2014- Con 37 voti favorevoli, 2 contrari e nessun astenuto, oggi, in Commissione Agricoltura al Parlamento europeo è stata respinta la proposta di regolamento sulle sementi presentata nel maggio 2013.
Agrinsieme (formato da Cia, Confagricoltura e Legacoop agroalimentare) ha espresso grande soddisfazione. Già nei mesi precedenti, infatti, il coordinamento aveva espresso forti riserve sulla proposta comunitaria che, oltre a non “prevedere alcuna semplificazione qualitativa, risultava eccessivamente gravosa per gli operatori, soprattutto quelli del vivaismo vitivinicolo, frutticolo e forestale che avrebbero visto aumentare esponenzialmente gli oneri a loro carico”. I 90 atti delegati, le 12 direttive presenti nel medesimo regolamento e la sintesi di temi complessi e differenti tra loro – come la commercializzazione delle sementi e del materiale da propagazione sotto il termine ombrello di ‘materiale riproduttivo vegetale’ avrebbero potuto creare “un fardello amministrativo per gli agricoltori e limitare la scelta e la trasparenza per i consumatori. Eventualità – ha detto Paolo De Castro, presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo – che non potevamo assolutamente accettare”.
Nei prossimi mesi, anche la plenaria di Strasburgo si esprimerà sulla proposta. Agrinsieme auspica che il voto sia confermato anche nell’Assemblea plenaria prima della fine della legislatura.