SOCIALI: LA DELIBERA DEL 5% DEL COMUNE DI ROMA NON FUNZIONA

Inserito il giugno 8, 2011 at 13:44

Categorie: Legacoop Sociali, News

COMUNICATO, 8 giugno 2011

LA DELIBERA DEL 5% DEL COMUNE DI ROMA NON FUNZIONA

E’ dall’ aprile 2009 che è stata approvata dal Comune di Roma un delibera nella quale si dice che il 5% delle risorse messe a bando devono essere riservate per le cooperative sociali di inserimento lavorativo.

Sono passati più di 2 anni ed il solo bando del Comune riservato alle cooperative sociali è stato quello delle piste ciclabili.

Nessuna nuova opportunità è dunque giunta da tale delibera, anzi la mole di lavori gestiti dalle nostre imprese è andata nel tempo diminuendo. Il fatturato complessivo si è andato riducendo di oltre il 50% e molte cooperative hanno dovuto ricorrere alla CIG.

5 MILIONI DESTINATI ALLE COOPERATIVE PER LA MANUTENZIONE DELL’ANIENE SONO SPARITI

Il sindaco Alemanno ha più volte sostenuto, anche in incontri pubblici, che 5 milioni di euro destinati alla manutenzione delle sponde del fiume Aniene compresi nel provvedimento su Roma Capitale sarebbero stati destinati alle cooperative sociali di tipo B.

Tale affermazione fa parte anche di accordi sottoscritti tra le parti nel corso della vertenza cittadina sul verde pubblico.

Ebbene questi 5 milioni di euro inseriti in accordi scritti e confermati in incontri pubblici stanno per essere cancellati dal provvedimento su Roma Capitale.

LA MANUTENZIONE DELLE PISTE CICLABILI VIENE CONTINUAMENTE RIMANDATA

Per le Piste Ciclabili l’Amministrazione Comunale, alla fine del 2010, ha bandito una prima gara riservata alle cooperative sociali annullata subito dopo. Nuovamente bandita nel marzo 2011 e finalmente assegnata il 19 aprile 2011.

Solo dopo una nostra protesta oggi siamo arrivati all’affidamento dei servizi a partire dal 1.7.2011, ben 10 mesi dopo gli accordi con il Sindaco.

In relazione a tutto ciò

CHIEDIAMO

  1. Che venga attivato subito il tavolo di concertazione per avviare in breve tempo le procedure di bando previste dalla delibera. Legacoop Lazio ha da tempo indicato i settori nei quali può essere applicato il 5%;
  2. che i 5 milioni di euro destinati alle cooperative sociali per la manutenzione dell’Aniene, tolti dal Consiglio Comunale con la delibera su Roma Capitale, vengano riassegnati nel bilancio ordinario alla cooperazione sociale per la manutenzione delle aree verdi, essendo un impegno sottoscritto dal Sindaco e largamente condiviso da tutti i Gruppi Consiliari;
  3. che vengano affidati i servizi  di manutenzione delle piste ciclabili alle cooperative assegnatarie