TOP COOP: CONCORSO INTERNAZIONALE SULLA COMUNICAZIONE COOPERATIVA

Inserito il maggio 22, 2014 at 08:23

Categorie: News
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Un concorso per premiare le cooperative che si sono distinte nell’espressione dei valori e dei principi cooperativi nella propria attività di marketing o nelle strategie di comunicazione. Si chiama “Top.Coop” ed è la prima competizione sulla comunicazione dedicata alle imprese cooperative lanciata in occasione del Summit internazionale della cooperazione che si terrà a ottobre 2014 a Quebec City, in Canada.

Per partecipare ci sarà tempo dal 16 giugno al 25 luglio prossimi e possono inviare la propria candidatura tutte le cooperative e le mutue che hanno realizzato campagne pubblicitarie per promuovere la propria impresa evidenziando come valore aggiunto alla propria natura cooperativa. Possono candidarsi anche agenzie di marketing e di pubbliche relazioni purché siano riconosciute come cooperative.

Quattro le categorie di partecipazione: Pubblicità e marketing, che include appunto tutte le iniziative pubblicitarie avviate attraverso i canali tradizionali (televisione, radio, stampa o pubbliche relazioni); Interactive e new media, che comprende principalmente social media, tecnologie interattive ed emergenti, o la creazione di siti web; Mobilitation e involvement, che consiste in tutte quelle campagne ideate per coinvolgere membri/ staff/comunità, comunicando ad e sempio i successi dell’azienda, i finanziamenti e la vendita di quote, per affermare la cultura dell’organizzazione, evidenziare lo sviluppo dell’azienda, il contributo al benessere, il supporto a cause sociali, ecc.

L’obiettivo della campagna deve essere il rafforzamento del brand della cooperativa e la promozione dei principi cooperativi come valore aggiunto. I candidati dovranno presentare un alto livello d’innovazione e di qualità nella pianificazione strategica, nell’esecuzione creativa, nell’ottimizzazione delle risorse di budget, e inoltre il raggiungimento di significativi risultati.

I progetti presentati saranno valutati in base al contesto, gli obiettivi e i valori (la presentazione del contesto della campagna, il target di mercato, obiettivi realistici e quantificabili e i valori cooperativi individuati e promossi dalla campagna); le azioni a supporto della strategia utili al raggiungimento degli obiettivi; la creatività, ovvero l’originalità del concetto o dell’approccio; i risultati, da presentare in maniera quantificabile e in relazione a ciascun obiettivo iniziale; il budget e l’efficienza dei costi, a dimostrazione dell’abilità della cooperativa nel portare avanti un piano finanziario progettato per ottenere il massimo da ogni soldo investito e generare così il miglior risultato possibile.

L’iscrizione al concorso costa 250 dollari canadesi e può essere inoltrata al link www.sommetinter.coop /cms/site/home, corredandola di una descrizione del proprio progetto in 100 parole (o meno, esclusivamente in lingua inglese) per dare ai giudici un’idea rapida del contesto, delle campagne e dei risultati, facendo poi un quadro sull’idea che ha ispirato la realizzazione della campagna, indicando quale pensiero o principio cooperativo si è voluto trasmettere.

Il vincitore sarà annunciato nel corso della serata di gala che si terrà a conclusione del summit il 9 ottobre.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.sommetinter.coop, dal quale è possibile scaricare il regolamento completo del concorso, oppure scrivere all’indirizzo: topcoop@intlsummit.coop.