TURISMO: Il progetto Città Migrande avviato a Roma

Inserito il maggio 23, 2011 at 10:18

Categorie: Legacoop Servizi, News

Roma, 18 maggio 2011 – Il progetto Città Migrande, ideato e guidato dalla cooperativa sociale Viaggi Solidali e sostenuto da Coopfond, è stato avviato anche a Roma, dopo il successo di Torino.

Il Presidente della cooperativa Enrico Marletto lo ha presentato all’Istituto Confucio dell’Università La Sapienza, alla presenza di associazioni di immigrati, docenti universitari e rappresentanti delle istituzioni internazionali FAO e IFAD. Dopo una introduzione del Presidente di AITR Maurizio Davolio, che ha ricordato il valore del progetto nell’ambito del dialogo fra i popoli e le culture insito nel concetto di turismo responsabile, Marletto ha ripercorso i passi seguiti nel progetto a Torino che rappresentano la metodologia da seguire anche nelle altre città: ricerca iniziale, contatto con le comunità, corso di formazione, costruzione degli itinerari, promozione.

In ogni città vanno individuati i partner che si occupano dell’organizzazione, cooperative impegnate nella mediazione culturale, associazioni  di immigrati, operatori turistici.

Il progetto vede la partecipazione di due ONG, Oxfam Italia e Acra e, a Roma, dell’agenzia di viaggi Unaltracosatravel.

Nel pomeriggio si è svolto il primo test pratico, la passeggiata nel Quartiere Esquilino, che ha avuto notevole successo di partecipazione; toccati oltre al mercato di Piazza Vittorio, vari luoghi di culto, negozi etnici e di artigianato.

Le passeggiate sono ricolte in particolare alle scuole.

Il progetto è stato avviato anche a Bologna il 20 maggio e a Milano il 22.